Oggi è 01/07/2022, 6:09
Messaggi senza risposta | Argomenti attivi


Rispondi all’argomento  [ 1649 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 106, 107, 108, 109, 110
[2021/2022] Finals vs Golden State Warriors 
Autore Messaggio
Hall of fame
Avatar utente

Iscritto il: 11/05/2018, 12:18
Messaggi: 3175
Messaggio Re: [2021/2022] Finals vs Golden State Warriors
E' una questione di esperienza, grinta e sgamatezza.
Armi (a volte a doppio taglio) che fanno incazzare l'avversario, lo mandano fuori giri o che lo sotterrano con il morale.

A volte funziona, penso a come ci siamo lentamente spenti con il morale in gara 5 e gara 6, o come asino Green con le sue porcate (e con la complicità degli arbitri) ha impattato tantissimo su gara 2.

A volte lo pigli nel deretano... e penso a quello scemo di Embiid che si è preso la gomitata di Siakam dopo la scenetta dell'aeroplanino. Dolori all'occhio e out per le partite più importanti dei playoff.

Noi sotto quest'aspetto siamo giovani e abbastanza verginelli, probabilmente è anche una linea di Udoka (che comunque condivido, visto che sono per il basket e non per il cinema) che per esempio a più riprese richiama i nostri a non protestare.
Anche perché secondo me sono più le volte che ti si ritorcono contro, soprattutto se ti trovi l'avversario in giornata storta pronto a gonfiarti di botte.


21/06/2022, 12:47
Profilo
Rookie
Avatar utente

Iscritto il: 22/08/2021, 0:15
Messaggi: 71
Località: Bergamo
Messaggio Re: [2021/2022] Finals vs Golden State Warriors
Sceneggiate/pagliacciate o meno, prima di chiudere il discorso playoffs di quest'anno volevo condividere un recap della straordinaria cavalcata dei nostri, che ci hanno regalato momenti davvero magici. Con tutto ciò che abbiamo visto quest'anno credo non valga davvero la pena di concentrarsi sulle inutili bambinate di Green e compagni.

https://youtu.be/rrj7Mwpa9Wo

In attesa della prossima stagione, dove spero nel mio piccolo di riuscire a partecipare maggiormente anche sul forum, non posso che dire
LARGO A QUESTI CELTICS! :irishsh: :clap2


21/06/2022, 13:03
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2010, 0:20
Messaggi: 35996
Località: Santarcangelo di Romagna
Messaggio Re: [2021/2022] Finals vs Golden State Warriors
Sto sempre con Grant, alla fine della fiera si va a stringere le mano a chi hai combattuto sul campo, anche se questo si è comportato male. Ho letto e leggo commenti che quella stretta di mano o l'abbraccio del caso vanno conquistati, semplicemente non sono d'accordo. Bisogna essere superiori a tutti i più bassi istinti, la mano la porgo sempre e comunque (oh poi è successo anche il contrario, qualcuno non l'ha accettata). Ci tengo a rimarcare che non è una ammissione di inferiorità o peggio un'accettazione di soprusi sportivi, no di certo. Anzi lo spirito di rivalsa deve scorrere potente nelle proprie vene, ma semplicemente si tratta di sportività, cosa che magari il nostro avversario ha dimostrato di non possedere.

Francamente scene come quelle dei Pistons che non salutano i Bulls o prima i Celtics che non salutano i Pistons... beeeeeeh, non sono pagine edificanti dello sport, la rivalità sul campo è qualcosa che non va esasperata e/o portata agli estremi, con tutti i distinguo del caso perché a quei tempi si menavano e sul serio.

Continuo a pensare che dare il giusto tributo ad un avversario che ci ha battuto sia un sintomo di civiltà, arrivo anche a capire che a caldo ci possono essere svariate ragioni che ti spingerebbero a girarti ed andartene, ma riuscire a vincere queste emozioni negative ci rende degli uomini migliori.

Sulle scenette in campo, chi se ne frega, a me danno fastidio come una mosca che mi ronza intorno, certo infastidiscono, ma nulla di ingestibile.


21/06/2022, 13:32
Profilo WWW
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 03/11/2013, 20:35
Messaggi: 16998
Messaggio Re: [2021/2022] Finals vs Golden State Warriors
deep ha scritto:
Sto sempre con Grant, alla fine della fiera si va a stringere le mano a chi hai combattuto sul campo, anche se questo si è comportato male. Ho letto e leggo commenti che quella stretta di mano o l'abbraccio del caso vanno conquistati, semplicemente non sono d'accordo. Bisogna essere superiori a tutti i più bassi istinti, la mano la porgo sempre e comunque (oh poi è successo anche il contrario, qualcuno non l'ha accettata). Ci tengo a rimarcare che non è una ammissione di inferiorità o peggio un'accettazione di soprusi sportivi, no di certo. Anzi lo spirito di rivalsa deve scorrere potente nelle proprie vene, ma semplicemente si tratta di sportività, cosa che magari il nostro avversario ha dimostrato di non possedere.

Francamente scene come quelle dei Pistons che non salutano i Bulls o prima i Celtics che non salutano i Pistons... beeeeeeh, non sono pagine edificanti dello sport, la rivalità sul campo è qualcosa che non va esasperata e/o portata agli estremi, con tutti i distinguo del caso perché a quei tempi si menavano e sul serio.

Continuo a pensare che dare il giusto tributo ad un avversario che ci ha battuto sia un sintomo di civiltà, arrivo anche a capire che a caldo ci possono essere svariate ragioni che ti spingerebbero a girarti ed andartene, ma riuscire a vincere queste emozioni negative ci rende degli uomini migliori.

Sulle scenette in campo, chi se ne frega, a me danno fastidio come una mosca che mi ronza intorno, certo infastidiscono, ma nulla di ingestibile.

Potrei farti decine di esempi, storie di vita vissuta, che ti farebbero cambiare idea all'istante su quel sempre e comunque.
Da giocatori che entravano dichiaratamente per fare male, od allenatori che ti ordinavano di simulare falli subiti in area, per stare al calcio, ad avversari che cercavano ripetutamente di colpirti nei paesi bassi o di infilarti il pollice nell'occhio, passando allo Yoseikan.
......stringila tu quella mano.

Per me, ripeto, quella stretta di mano va guadagnata, pensare ci sia dovuta per diritto di nascita, o doverla offrire a certi personaggi indegni del concetto stesso di sport, è quanto di più sbagliato possa esserci.
Ovviamente è solo la mia opinione, e non conta certo più della tua.
Idem come sopra le scenette, che a te non fanno ne caldo ne freddo, mentre a me mostrano l'altra faccia della medaglia, quella che cambia un grande campione, in un enorme cogli.one.

-----------------------------------------------

"Ho una teoria che se si dà il 100 per cento per TUTTO il tempo, in qualche modo le cose alla fine funzioneranno".
Larry Bird


21/06/2022, 18:25
Profilo
Connesso
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 13/06/2012, 1:39
Messaggi: 6244
Località: Bonate Sopra (BG)
Messaggio Re: [2021/2022] Finals vs Golden State Warriors
A me va bene tutto, ma infastidirsi per il paradenti di Curry - mi spiace - non lo concepisco proprio. :metal

-----------------------------------------------

Immagine


21/06/2022, 19:02
Profilo
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 03/11/2013, 20:35
Messaggi: 16998
Messaggio Re: [2021/2022] Finals vs Golden State Warriors
BOSTON ha scritto:
A me va bene tutto, ma infastidirsi per il paradenti di Curry - mi spiace - non lo concepisco proprio. :metal

Fra furbi colpetti nei maroni per liberarsi del marcatore (cosa che servirebbe a me, non a lui, men che meno in una partita già vinta) ai gesti del mandare a nanna il TDGarden, ai balletti da avanspettacolo di bassa lega, direi che c'è un vasto repertorio fra cui scegliere.
Ovviamente, non bastasse il fatto che ognuno dovrebbe essere ancora libero d'infastidirsi per quel che gli pare.
Personalmente ci aggiungo anche la sua grande intesa con quel mentecatto che, SCENTEMENTE, ha cagionato un infortunio ad un avversario, ergo, il peggio del peggio del peggio, del peggio.
....
......... :punk

-----------------------------------------------

"Ho una teoria che se si dà il 100 per cento per TUTTO il tempo, in qualche modo le cose alla fine funzioneranno".
Larry Bird


21/06/2022, 19:25
Profilo
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2010, 1:00
Messaggi: 12642
Messaggio Re: [2021/2022] Finals vs Golden State Warriors
quelli son i guerrieri della notte però...


21/06/2022, 19:37
Profilo
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 03/11/2013, 20:35
Messaggi: 16998
Messaggio Re: [2021/2022] Finals vs Golden State Warriors
pagliardo ha scritto:
quelli son i guerrieri della notte però...

Grande film, visto svariate volte.
Qui giusto un paio di scene.
Ad aver voglia di cercare, in rete se ne trovano svariate.

https://youtu.be/2PjCfKxWyAo

https://youtu.be/XjM39rQ62wE

-----------------------------------------------

"Ho una teoria che se si dà il 100 per cento per TUTTO il tempo, in qualche modo le cose alla fine funzioneranno".
Larry Bird


21/06/2022, 19:50
Profilo
Hall of fame

Iscritto il: 29/09/2012, 12:00
Messaggi: 3951
Località: Sant'Egidio Del Monte Albino
Messaggio Re: [2021/2022] Finals vs Golden State Warriors
Io sono sportivo ma sto tutta la vita con Gioia.
Una cosa è due avversari che se le fanno di santa ragione ma sanno che è competizione e si rispettano, vedi Bird/Magic in mezz'ora per capirci, un'altra è un cretino che istiga i tifosi e non li rispetta.


21/06/2022, 21:47
Profilo
Hall of fame

Iscritto il: 29/09/2012, 12:00
Messaggi: 3951
Località: Sant'Egidio Del Monte Albino
Messaggio Re: [2021/2022] Finals vs Golden State Warriors
pagliardo ha scritto:
eccola l'educazione...

https://www.youtube.com/watch?v=M5n5WNm ... el=pasefka

https://www.youtube.com/watch?v=4UYBOI5 ... nel=MakNBA

dai rega passiamo pure oltre, ma per favoreeeeee.

bravo grant williams, così si fa, si stringe la mano all'avversario che ti ha battutto, e no, per me non è un soccombere mentalmente...ma mostrare maturità.

se ci sarà occasione, gli torneremo gli affronti vari, ma temo che per loro sarà difficile ripetersi.

Ragazzi non scherziamo, KG non si tocca.
Dai parliamo di Green e prendiamo a paragone KG.


21/06/2022, 21:50
Profilo
Hall of fame

Iscritto il: 24/02/2021, 23:08
Messaggi: 2363
Messaggio Re: [2021/2022] Finals vs Golden State Warriors
You’ll be back. No doubt about it!” sarebbero le parole di Draymond Green dette a Granito a fine gara 6, immagino al momento della stretta di mano.

-----------------------------------------------

A CELTIC IS A CELTIC IS A CELTIC!


21/06/2022, 22:15
Profilo
Star

Iscritto il: 06/11/2018, 6:32
Messaggi: 543
Località: Faenza
Messaggio Re: [2021/2022] Finals vs Golden State Warriors
mister3.2 ha scritto:
Io sono sportivo ma sto tutta la vita con Gioia.
Una cosa è due avversari che se le fanno di santa ragione ma sanno che è competizione e si rispettano, vedi Bird/Magic in mezz'ora per capirci, un'altra è un cretino che istiga i tifosi e non li rispetta.

Con me fate tre, poi magari troviamo il quarto per briscola e tresette.

Non c'è tanto da girarci intorno, l' MVP delle finals è stato anche l' MVP degli idioti presenti a Boston quella sera.

Gli sconfitti si onorano sempre: è il vincitore che deve onorare l'avversario appena battuto.
La nobile tradizione di antichi giochi anglosassoni prevede il corteo degli sconfitti fra due ali di vincitori plaudenti e poi il terzo tempo, la conclusione dove vincitori e vinti sono affratellati e bevono, cazzzo, quanto bevono.
C'è cosa più nobile di questa? Si gioca con l'avversario non contro.

Ora tu, grande fromboliere, grande prestigiatore dell'arancia, già che schifiamo di quel biascicar salivoso di materia termoplastica, ciuccio da lattante, tu, dunque tu che stai per coronare un sogno e incoronarti sire di quel sogno, esibisci la spocchia e oltre che vincere provi godimento a umiliare gli avversari e il pubblico con gesti irridenti e irrispettosi, in realtà svilisci te stesso, svilisci il tuo trionfo rendendolo triviale.

Dice, ma è la volpe e l'uva! No, stava sulle balle già da tempo.


21/06/2022, 23:13
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2010, 0:20
Messaggi: 35996
Località: Santarcangelo di Romagna
Messaggio Re: [2021/2022] Finals vs Golden State Warriors
Scrivo una risposta collettiva e volutamente non cito nessuno, perché siete tutti padronissimi di pensarla come meglio credete ed infastidirvi e/o giudicare inadeguati certi comportamenti.

Viva la pluralità di pensiero. :irish_drink:

Vi confesso che inizio a sentire un senso di orticaria nello scrivere sempre le stesse cose. Con una punta di Alzheimer mi sono reso conto solo ora che ho scritto a distanza di pochissimi giorni, anzi diciamo ore, due messaggi del tutto simili, triste ammetterlo ma mi sto rincoglionendo.

La mia posizione è chiara, anzi scusate se l'ho anche inutilmente ripetuta, insomma pattinerei via allegramente ognuno resti della sua opinione e amici come prima. :hu:


22/06/2022, 0:39
Profilo WWW
Connesso
Hall of fame
Avatar utente

Iscritto il: 12/08/2020, 22:14
Messaggi: 3709
Messaggio Re: [2021/2022] Finals vs Golden State Warriors
deep ha scritto:
Sto sempre con Grant, alla fine della fiera si va a stringere le mano a chi hai combattuto sul campo, anche se questo si è comportato male. Ho letto e leggo commenti che quella stretta di mano o l'abbraccio del caso vanno conquistati, semplicemente non sono d'accordo. Bisogna essere superiori a tutti i più bassi istinti, la mano la porgo sempre e comunque (oh poi è successo anche il contrario, qualcuno non l'ha accettata). Ci tengo a rimarcare che non è una ammissione di inferiorità o peggio un'accettazione di soprusi sportivi, no di certo. Anzi lo spirito di rivalsa deve scorrere potente nelle proprie vene, ma semplicemente si tratta di sportività, cosa che magari il nostro avversario ha dimostrato di non possedere.

Francamente scene come quelle dei Pistons che non salutano i Bulls o prima i Celtics che non salutano i Pistons... beeeeeeh, non sono pagine edificanti dello sport, la rivalità sul campo è qualcosa che non va esasperata e/o portata agli estremi, con tutti i distinguo del caso perché a quei tempi si menavano e sul serio.

Continuo a pensare che dare il giusto tributo ad un avversario che ci ha battuto sia un sintomo di civiltà, arrivo anche a capire che a caldo ci possono essere svariate ragioni che ti spingerebbero a girarti ed andartene, ma riuscire a vincere queste emozioni negative ci rende degli uomini migliori.

Sulle scenette in campo, chi se ne frega, a me danno fastidio come una mosca che mi ronza intorno, certo infastidiscono, ma nulla di ingestibile.


perdona deep se ti cito (in qualche misura ricacciandoti dentro una discussione che hai chiuso da parte tua) ma mi sento di dissentire da alcuni tuoi rilievi.

Grant avrebbe dovuto salutare Green con meno slancio, misurare la distanza, far sentire ancora una volta la disapprovazione per quel suo modo di giocare scorretto, sopra le regole. Green lo ha insultato in gara 3 urlandogli "tu vuoi essere come me ma non sarai mai me!" che è un modo offensivo e tribale di dominare psicologicamente un avversario e l'ha avuta vinta. Come in una gang, Grant si è infine piegato al maschio alfa. Al giocatore che non rispetta le regole, che provoca, che insulta, che irretisce.
I soprusi di Green vengono cancellati dopo quel genere di saluto. E non è un bel gesto.
Riconoscere rispetto a un manigoldo significa giustificare le sue malefatte fino in fondo. E non è di buon esempio.
I gesti inappropriati di Green sarebbero invece rimasti impressi a tutti se quel saluto fosse stato diverso. Sarebbe stato importante dare un segnale, esigere rispetto fino all'ultimo, sempre. Sarebbe stato educativo e formativo.
Il rispetto non c'è stato.

Mi cito
Cita:
Grant Williams che abbraccia Green alla fine della sesta partita non è un segno di sportività, è il segno di chi soccombe a qualcuno che non rispetta le regole, è il segno di chi soccombe ad uno status contrattuale e mediatico non corrispondente al valore in campo, è il segno della fine di alcuni valori fondamentali di agonismo e di rispetto assieme. Assieme.

La vedo proprio così.


E aggiungo il video della parata dei warriors con Draimmondo GreenGoglionito che mostra una tshirt con scritto CELTICS S***S, ciondolando la testa a ritmo di musica e sorseggiando piscio di cavallo millesimato, mentre sua moglie, che si era lamentata dei cori dei tifosi del Garden, ride contenta stringendo in braccio l'ultimogenito...

SALUTATELI

https://www.youtube.com/watch?v=Cw25pVRMdMA

a voler esser sportivo ... :irish_drink:

-----------------------------------------------

"L'unica cosa che penso della superstizione è che porta male essere indietro alla fine della partita.“
Bill Russell #6




22/06/2022, 17:23
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1649 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 106, 107, 108, 109, 110

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a: