Oggi è 28/05/2022, 2:09
Messaggi senza risposta | Argomenti attivi


Rispondi all’argomento  [ 7031 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 453, 454, 455, 456, 457, 458, 459 ... 469  Prossimo
Partite della notte e classifiche Nba 
Autore Messaggio
Hall of fame
Avatar utente

Iscritto il: 11/05/2018, 11:18
Messaggi: 3148
Messaggio Re: Partite della notte e classifiche Nba
E c'è anche da considerare che i Warriors a breve dovrebbero riavere anche Wiseman


10/01/2022, 20:17
Profilo
History of team

Iscritto il: 17/04/2012, 20:50
Messaggi: 6077
Località: salerno
Messaggio Re: Partite della notte e classifiche Nba
deep ha scritto:
JohnBagley ha scritto:
L'ho seguita apposta....Nella baia c'e' il vecchio nucleo di amici che non mollano mai,hanno saputo aspettare,mordere il freno per gli infortuni e ora sono di nuovo pronti all'assalto....
Il vecchio Klay e' sempre una delizia per gli occhi,e poi comunque 17 in 20' di gioco ,direi non male per chi non calcava un parquet da piu' di 2 anni.....Ha messo pure una discreta schiacciata con tanto di faccia cattiva e per chi se lo fosse scordato anche una bella garra difensiva...
Bentornato Mr.Thompson....

Dopo la schiacciata, con quel suo nuovo look stile anni sessanta e la faccia cattiva, sembrava uno degli attori di Semi-pro con Will Ferrell, non so se te lo ricordi.

Doobye the bear :D :fe: :mrgreen: :lol:


10/01/2022, 20:53
Profilo
MVP

Iscritto il: 06/04/2020, 15:36
Messaggi: 768
Messaggio Re: Partite della notte e classifiche Nba
Embiid 50 punti in 27 minuti...
Ha una media punti - minuti giocati impressionante.
Se non avesse problemi fisici sarebbe tra i 3 più forti della Lega.


20/01/2022, 6:22
Profilo
Hall of fame
Avatar utente

Iscritto il: 11/05/2018, 11:18
Messaggi: 3148
Messaggio Re: Partite della notte e classifiche Nba
Segnalo una ottima prestazione di Embiid che eguaglia il suo career high nonostante un minutaggio ridotto.


20/01/2022, 13:31
Profilo
Hall of fame

Iscritto il: 22/07/2019, 10:31
Messaggi: 4666
Messaggio Re: Partite della notte e classifiche Nba
Carlisle è davvero un grande allenatore.
In pochissimo tempo, ha messo insieme un'ottima squadra, capace di vincere e convincere contro i Warriors a casa loro.
Senza le sue stelle, Carlisle ha trovato Chris Duarte, ex compagno di squadra di Payton Pritchard a Oregon, a dimostrazione che coach Altman è un altro grandissimo coach.
Con Justin Holiday, Torrey Craig, Keifer Sykes, Goga Bitadze, Isaiah Jackson e Duane Washington a roster qualcuno avrebbe pensato ad una squadra di rincalzi, certamente non in grado di vincere contro i Warriors.
Splendida partita, che fa riflettere sul reale significato di cosa sia una squadra e del valore dei giocatori.
I Warriors non hanno sottovalutato i Pacers e la partita è stata vera, finita in OT.


21/01/2022, 15:07
Profilo
Hall of fame
Avatar utente

Iscritto il: 12/08/2020, 21:14
Messaggi: 3352
Messaggio Re: Partite della notte e classifiche Nba
sognavo Carlisle con un ruolo anche non da HC a Boston ...
il fatto che i Pacers vogliano radere al suolo tutto cedendo Sabonis, LaVert e Turner significa qualcosa?

-----------------------------------------------

"L'unica cosa che penso della superstizione è che porta male essere indietro alla fine della partita.“
Bill Russell #6




21/01/2022, 15:11
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 12/03/2010, 23:20
Messaggi: 35723
Località: Santarcangelo di Romagna
Messaggio Re: Partite della notte e classifiche Nba
MarcUs ha scritto:
sognavo Carlisle con un ruolo anche non da HC a Boston ...
il fatto che i Pacers vogliano radere al suolo tutto cedendo Sabonis, LaVert e Turner significa qualcosa?

Me lo sto chiedendo sai? Capisco cedere uno di quelli elencati per portare asset, anche perché si potrebbe reputare uno o anche due di loro non necessari al progetto o incompatibili fra loro. Ma radere al suolo una franchigia col rischio di condannarla a non so quanti anni di oblio, non lo capisco. Anche perché cercano scelte o giocatori futuribili, non vogliono giocatori già affermati, quindi il processo di maturazione sarà perlomeno orientato nel medio termine, sempre che tutte le pedine vadano immediatamente al suo posto, e noi sappiamo quanto sia difficile.

Carlisle è uscito da Dallas per evidenti dissonanze con Doncic, così ci raccontano i ben informati, sarebbe bello sapere che ne pensi oggi del futuro che attende la franchigia e lui di conseguenza. Ha 62 anni, non è certo un ragazzino e non so se il progetto è quello che cerca in questo momento, cosa che vedrei più adatto per un giovane (44) come Udoka.

Quindi c'è la soluzione: scambiamo Sabonis per scelte e Udoka per Carlisle, facile no?


21/01/2022, 15:18
Profilo WWW
Hall of fame

Iscritto il: 22/07/2019, 10:31
Messaggi: 4666
Messaggio Re: Partite della notte e classifiche Nba
deep ha scritto:
MarcUs ha scritto:
sognavo Carlisle con un ruolo anche non da HC a Boston ...
il fatto che i Pacers vogliano radere al suolo tutto cedendo Sabonis, LaVert e Turner significa qualcosa?

Me lo sto chiedendo sai? Capisco cedere uno di quelli elencati per portare asset, anche perché si potrebbe reputare uno o anche due di loro non necessari al progetto o incompatibili fra loro. Ma radere al suolo una franchigia col rischio di condannarla a non so quanti anni di oblio, non lo capisco. Anche perché cercano scelte o giocatori futuribili, non vogliono giocatori già affermati, quindi il processo di maturazione sarà perlomeno orientato nel medio termine, sempre che tutte le pedine vadano immediatamente al suo posto, e noi sappiamo quanto sia difficile.

Non mi convince molto questa interpretazione.
I Pacers hanno giocatori molto buoni e se punteranno su di loro otterranno ottimi risultati.
Mi sembra che la dirigenza dei Pacers abbia le idee molto chiare.
Carlisle ha dimostrato che si può vincere anche senza Sabonis, Brogdon, Turner, LeVert e Warren.
In 7 mesi ha realizzato quello che Stevens prima e Udoka oggi, non sono nemmeno andati vicini a immaginare.


21/01/2022, 15:55
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 12/03/2010, 23:20
Messaggi: 35723
Località: Santarcangelo di Romagna
Messaggio Re: Partite della notte e classifiche Nba
Maravich ha scritto:
Non mi convince molto questa interpretazione.
I Pacers hanno giocatori molto buoni e se punteranno su di loro otterranno ottimi risultati.
Mi sembra che la dirigenza dei Pacers abbia le idee molto chiare.
Carlisle ha dimostrato che si può vincere anche senza Sabonis, Brogdon, Turner, LeVert e Warren.
In 7 mesi ha realizzato quello che Stevens prima e Udoka oggi, non sono nemmeno andati vicini a immaginare.

Ci sta che la veda in maniera diversa, figurati, ma ora mi hai incuriosito, chi sarebbero i buoni giocatori addirittura su cui costruire ottimi risultati futuri, nella EST odierna, ovviamente tolti quelli sul mercato? Ah, cosa avrebbe realizzato Carlisle di così massivo, anche questo mi sfugge, ma considera che ho guardato distrattamente le prime settimane di campionato, perché oggi vedo una squadra in fondo alle classifiche e con enormi problemi nella gestione dei giocatori, che ogni giorno sbandierano la loro intenzione di lasciare la squadra. Insomma non vedo grossi risultati, dove sbaglio?

Hanno Brogdon e Warren (in scadenza e UFA), oltretutto fuori da una vita, ma poi chi: Lamb (in scadenza e UFA), McConnell, Holiday, Craig, Duarte, Bitadze, Brissett, Sykes? Davvero? Chi più chi meno sono discreti giocatori, ma in uscita dalla panchina in una squadra con ambizioni, noi qui parliamo di ricostruire una franchigia e nessuno di questi nomi mi da una grande fiducia.

Continuo a pensare che rinunciare a Sabonis, LeVert e Turner, noi ad uno ma a tutti e tre, sia un azzardo al limite dell'incompetenza per come considero i tre ragazzi, poi tu vedi cose che al momento non colgo ti do atto di grande lungimiranza, anzi convincimi.

Certo porteranno a casa qualcosa in cambio, ma se fossero scelte o giovani promettenti, l'orizzonte temporale si dilata parecchio.


21/01/2022, 18:10
Profilo WWW
Hall of fame

Iscritto il: 22/07/2019, 10:31
Messaggi: 4666
Messaggio Re: Partite della notte e classifiche Nba
deep ha scritto:
Maravich ha scritto:
Non mi convince molto questa interpretazione.
I Pacers hanno giocatori molto buoni e se punteranno su di loro otterranno ottimi risultati.
Mi sembra che la dirigenza dei Pacers abbia le idee molto chiare.
Carlisle ha dimostrato che si può vincere anche senza Sabonis, Brogdon, Turner, LeVert e Warren.
In 7 mesi ha realizzato quello che Stevens prima e Udoka oggi, non sono nemmeno andati vicini a immaginare.

Ci sta che la veda in maniera diversa, figurati, ma ora mi hai incuriosito, chi sarebbero i buoni giocatori addirittura su cui costruire ottimi risultati futuri, nella EST odierna, ovviamente tolti quelli sul mercato? Ah, cosa avrebbe realizzato Carlisle di così massivo, anche questo mi sfugge, ma considera che ho guardato distrattamente le prime settimane di campionato, perché oggi vedo una squadra in fondo alle classifiche e con enormi problemi nella gestione dei giocatori, che ogni giorno sbandierano la loro intenzione di lasciare la squadra. Insomma non vedo grossi risultati, dove sbaglio?

Hanno Brogdon e Warren (in scadenza e UFA), oltretutto fuori da una vita, ma poi chi: Lamb (in scadenza e UFA), McConnell, Holiday, Craig, Duarte, Bitadze, Brissett, Sykes? Davvero? Chi più chi meno sono discreti giocatori, ma in uscita dalla panchina in una squadra con ambizioni, noi qui parliamo di ricostruire una franchigia e nessuno di questi nomi mi da una grande fiducia.

Continuo a pensare che rinunciare a Sabonis, LeVert e Turner, noi ad uno ma a tutti e tre, sia un azzardo al limite dell'incompetenza per come considero i tre ragazzi, poi tu vedi cose che al momento non colgo ti do atto di grande lungimiranza, anzi convincimi.

Certo porteranno a casa qualcosa in cambio, ma se fossero scelte o giovani promettenti, l'orizzonte temporale si dilata parecchio.


Non so a quante "stelle" abbiano intenzione di rinunciare ma la squadra che ho visto giocare stanotte mi è piaciuta molto.
Sono stati "squadra", hanno difeso e attaccato insieme.
Duarte, Bitadze, Craig, Holiday, Sikes, Washington e Jackson sono stati davvero bravi.
Osserverò con attenzione gli sviluppi ma le premesse sono interessanti.
Non credo di poter essere considerato lungimirante ma constato che nel rebuilding non partono da zero.
A me Brogdon, LeVert e Sabonis piacciono molto e non sarei certo dispiaciuto se arrivassero da noi alle giuste condizioni.


21/01/2022, 19:18
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 12/03/2010, 23:20
Messaggi: 35723
Località: Santarcangelo di Romagna
Messaggio Re: Partite della notte e classifiche Nba
Maravich ha scritto:
Non so a quante "stelle" abbiano intenzione di rinunciare ma la squadra che ho visto giocare stanotte mi è piaciuta molto.
Sono stati "squadra", hanno difeso e attaccato insieme.
Duarte, Bitadze, Craig, Holiday, Sikes, Washington e Jackson sono stati davvero bravi.
Osserverò con attenzione gli sviluppi ma le premesse sono interessanti.
Non credo di poter essere considerato lungimirante ma constato che nel rebuilding non partono da zero.
A me Brogdon, LeVert e Sabonis piacciono molto e non sarei certo dispiaciuto se arrivassero da noi alle giuste condizioni.

Non mi hai convinto sai? :D

Certo che non partono da 0, ma se 10 è una squadra da titolo, cosa partono da 3 senza LeVert, Sabonis e Turner? Dai ma non disfare il giochino, io sono l'avvocato del diavolo e tu il difensore d'ufficio, mi devi convincere che sto sbagliando, oltretutto vorrei capire se per risultati raggiunti da Carlisle, intendi di gioco e ci sta è importante per carità, o altro.

Brogdon piace anche a me, ma ugualmente trovo le tue affermazioni troppo sbilanciate all'ottimismo e non capisco perché, fermo restando che partano tutti e tre i citati.


21/01/2022, 20:52
Profilo WWW
Hall of fame

Iscritto il: 22/07/2019, 10:31
Messaggi: 4666
Messaggio Re: Partite della notte e classifiche Nba
deep ha scritto:
Maravich ha scritto:
Non so a quante "stelle" abbiano intenzione di rinunciare ma la squadra che ho visto giocare stanotte mi è piaciuta molto.
Sono stati "squadra", hanno difeso e attaccato insieme.
Duarte, Bitadze, Craig, Holiday, Sikes, Washington e Jackson sono stati davvero bravi.
Osserverò con attenzione gli sviluppi ma le premesse sono interessanti.
Non credo di poter essere considerato lungimirante ma constato che nel rebuilding non partono da zero.
A me Brogdon, LeVert e Sabonis piacciono molto e non sarei certo dispiaciuto se arrivassero da noi alle giuste condizioni.

Non mi hai convinto sai? :D

Certo che non partono da 0, ma se 10 è una squadra da titolo, cosa partono da 3 senza LeVert, Sabonis e Turner? Dai ma non disfare il giochino, io sono l'avvocato del diavolo e tu il difensore d'ufficio, mi devi convincere che sto sbagliando, oltretutto vorrei capire se per risultati raggiunti da Carlisle, intendi di gioco e ci sta è importante per carità, o altro.

Brogdon piace anche a me, ma ugualmente trovo le tue affermazioni troppo sbilanciate all'ottimismo e non capisco perché, fermo restando che partano tutti e tre i citati.

Senz'altro il sistema di gioco è già stato assimilato e nella partita che ho visto stanotte ha dimostrato di avere senso.
Carlisle in 7 mesi ha costruito una squadra nuova con giocatori poco considerati che stanno con fiducia in campo.
Mi sono piaciuti molto per come sono stati squadra, una cosa che a noi (in realtà a molti) manca da tanto tempo.
Qual'è il reale valore di un giocatore?
Quello certificato dalle statistiche, glorificato dai giornalisti attraverso gli highlights, oppure ciò che ne determina il valore è la capacità di avere fiducia in sé stesso, nei compagni di squadra e nel coach.
Comprendo il senso del tuo ragionamento, ha perfettamente senso, anche osservando la classifica attuale, tuttavia non credo che stiano ripartendo da 3 e sono curioso di osservarne l'evoluzione.


21/01/2022, 21:54
Profilo
Hall of fame
Avatar utente

Iscritto il: 07/07/2017, 9:02
Messaggi: 4316
Località: Cadelbosco Sopra
Messaggio Re: Partite della notte e classifiche Nba
Mi spiace Coach, ma non riesco a vederla come te neanche da lontano.
Hanno una classifica terribile, i giocatori migliori fortemente scontenti e desiderosi di cambiare aria ed un pletora di gregari a dir poco alterni.
Per me rischiano di fare 5 anni di lottery.


22/01/2022, 17:01
Profilo
Hall of fame

Iscritto il: 22/07/2019, 10:31
Messaggi: 4666
Messaggio Re: Partite della notte e classifiche Nba
Clamorosi i Wizards.
Dopo la partita con noi hanno incontrato i Clippers a Washington.
A metà partita sopra di 30, con un vantaggio massimo di 35 nel 3° Quarto, sono riusciti a perdere di 1 punto subendo 80 punti in 2 quarti.
Imbarazzanti.
Bravi i Clippers a crederci.
Sugli scudi Coffey 29, Kennard 25, Mann e Hartenstein 16.
I capitolini hanno 3 lunghi, Gafford, Harrell e Bryant tutti migliori di Kanter... uno dei tre è di troppo...


26/01/2022, 8:03
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 12/03/2010, 23:20
Messaggi: 35723
Località: Santarcangelo di Romagna
Messaggio Re: Partite della notte e classifiche Nba
Maravich ha scritto:
Clamorosi i Wizards.
Dopo la partita con noi hanno incontrato i Clippers a Washington.
A metà partita sopra di 30, con un vantaggio massimo di 35 nel 3° Quarto, sono riusciti a perdere di 1 punto subendo 80 punti in 2 quarti.
Imbarazzanti.
Bravi i Clippers a crederci.
Sugli scudi Coffey 29, Kennard 25, Mann e Hartenstein 16.
I capitolini hanno 3 lunghi, Gafford, Harrell e Bryant tutti migliori di Kanter... uno dei tre è di troppo...

Tra un dritto ed un rovescio, mi sono imbattuto su SKY negli ultimi minuti e che dire... un discreto suicidio capitolino. Dimostrano che quando devi utilizzare dei giochi sicuri, non esiste questa possibilità, tutto è affidato un po' troppo al caos ed alle invenzioni dei singoli. Questo mi ricorda una squadra un po' più a nord di Washington, che ha nei finali dei problemi molto molto simili.


26/01/2022, 15:24
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 7031 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 453, 454, 455, 456, 457, 458, 459 ... 469  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a: