Oggi è 21/07/2024, 14:53
Messaggi senza risposta | Argomenti attivi


Rispondi all’argomento  [ 28447 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 1870, 1871, 1872, 1873, 1874, 1875, 1876 ... 1897  Prossimo
Mercato e Futuro Celtics 
Autore Messaggio
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 03/11/2013, 20:35
Messaggi: 17971
Messaggio Re: Mercato e Futuro Celtics
Brogdon era la guardia da scambiare per lo zio, tanto quanto Smart era quella da scambiare per me.
L'incognita che si porta dietro riguarda la salute, e convengo non sia poco!
Quanto a giocatore di basket, mi pare la differenza fra i due sia piuttosto marcata in attacco ed in regia a favore di uno, ed in difesa a favore dell'altro.
Ecco, a mio avviso, differenza molto più sottile quest'ultima, sia perché difendere è ormai una pratica desueta e verso la quale la lega dimostra ogni giorno che passa più ostracismo, sia perché al nostro coach è una fase che sembra interessare quanto la gnagna a Cecchi Paone, sia perché nella sua metà campo Brogdon è tutt'altro che uno sprovveduto.
Ciò detto, fosse vero quel suo risentimento e fossero davvero quelle le sue dichiarazioni barra intenzioni, lo cederei senza tanti rimpianti pensando al bicchiere mezzo vuoto di cui sopra (la sua tendenza ad infortunarsi). Serve gente che abbia voglia di fare bene, non di rompere i maroni.

-----------------------------------------------

“Gioco in modo feroce ma non gioco mai da matto. C'è una differenza.”
Paul Silas


18/09/2023, 20:27
Profilo
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 07/07/2017, 10:02
Messaggi: 7019
Località: Cadelbosco Sopra
Messaggio Re: Mercato e Futuro Celtics
Gioia CELTICS ha scritto:
Brogdon era la guardia da scambiare per lo zio, tanto quanto Smart era quella da scambiare per me.
L'incognita che si porta dietro riguarda la salute, e convengo non sia poco!
Quanto a giocatore di basket, mi pare la differenza fra i due sia piuttosto marcata in attacco ed in regia a favore di uno, ed in difesa a favore dell'altro


Qua Luca sono in totale disaccordo: alla luce di quello che ho visto la scorsa stagione Brogdon in confronto a Smart si è rivelato un telepass in ragione di una modesta pressione sulla palla e di un poco significativo impatto quanto a contenimento del diretto oppositore.
Brogdon a Indiana, pre ultimo gigainfortunio, ringhiava, a Boston ha miagolato.
E anche in attacco ha dimostrato di saper segnare, ma in un solo modo ossia con la penetrite capronitica e di questa sua bad attitude ha risentito anche il suo passing game: Smart ha smazzato 6.2 assist a partita, Brogdon 3.7.
Poi oh, capiamoci eh?
Brogdon è tutt'altro che scarso, ma, per me, è il meno forte dei tre che avevamo, oltretutto è il meno sano, quindi era lui da scambiare, anche perché se non lo scambi adesso poi col piffero che lo rinnovi e rischi di ricavarci due seconde...


19/09/2023, 10:48
Profilo
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 11/11/2017, 14:47
Messaggi: 11029
Località: Macerata
Messaggio Re: Mercato e Futuro Celtics
Zio Trifoglio ha scritto:
Gioia CELTICS ha scritto:
Brogdon era la guardia da scambiare per lo zio, tanto quanto Smart era quella da scambiare per me.
L'incognita che si porta dietro riguarda la salute, e convengo non sia poco!
Quanto a giocatore di basket, mi pare la differenza fra i due sia piuttosto marcata in attacco ed in regia a favore di uno, ed in difesa a favore dell'altro


Qua Luca sono in totale disaccordo: alla luce di quello che ho visto la scorsa stagione Brogdon in confronto a Smart si è rivelato un telepass in ragione di una modesta pressione sulla palla e di un poco significativo impatto quanto a contenimento del diretto oppositore.
Brogdon a Indiana, pre ultimo gigainfortunio, ringhiava, a Boston ha miagolato.
E anche in attacco ha dimostrato di saper segnare, ma in un solo modo ossia con la penetrite capronitica e di questa sua bad attitude ha risentito anche il suo passing game: Smart ha smazzato 6.2 assist a partita, Brogdon 3.7.
Poi oh, capiamoci eh?
Brogdon è tutt'altro che scarso, ma, per me, è il meno forte dei tre che avevamo, oltretutto è il meno sano, quindi era lui da scambiare, anche perché se non lo scambi adesso poi col piffero che lo rinnovi e rischi di ricavarci due seconde...

Infatti ci avevano provato a scambiarlo......però proprio le sue " zoppicanti" condizioni fisiche scoraggiano gli acquirenti !


19/09/2023, 12:03
Profilo
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2010, 1:00
Messaggi: 13461
Messaggio Re: Mercato e Futuro Celtics
Zio Trifoglio ha scritto:
Istigato dico la mia: non è un mistero che, della trimurti di guardie dello scorso anno, Brogdon fosse quello che ho sempre amato di meno e questo chi si da la pazienza di leggermi lo ha ben compreso già da tempo.
Spesse volte ho invocato White nei finali e non lui in ragione di una migliore utilità in attacco ed in difesa: non che mazzulla mi abbia ascoltato granché, ma, in ragione della stima che ho per il mazzulla allenatore, questo non ha fatto che rafforzare le mie convinzioni.
Anche nel confronto con Smart per me ne è uscito perdente in ragione di quello che Smart ha sempre saputo fare in difesa.
Non che Brogdon sia una cattivo giocatore, ha vinto il premio di sesto uomo dell'anno con merito, ma quello è per me: un validissimo spoecialista, un sesto uomo di lusso.
Per me è ottimo per guidare l'attacco da leader della seconda unità, ma difensivamente non mi ha convinto per nulla.
Me lo ricordavo molto più grintoso, invece la sua stagione sotto questo profilo è stata modesta.
Ora ce lo danno per arrabbiato con la società, sempre che sia vero, incarognito a non farsi operare e farsi aspettare per dispetto, ripeto: sempre che sia vero, ma a me non importa e sarei stato molto molto più attivo a scambiarlo perché nel 2024/2025 andranno in scadenza i suoi 22.5 mln quindi occorrerà muoverlo quest'anno per non perderlo poi a poco.
Onestamente a me rinnovarlo non interessa, preferisco scambiarlo con un giocatore sano.


brogdon ha molto più qi di smart, poco ma sicuro.

trovo in parte non giusto considerare solo le due ultime stagione di white e dello stesso brogdon e non l'intera carriera.

definire brogdon un semplice specialista mi pare sminuire quello che finora ha mostrato sui campi da gioco.sesto uomo anche si ma nei celtics da titolo e anche per una questione di gestione fisica del giocatore, altrimenti sarebbe uno da 35 minuti a partita...

il problema vero è la sua tenuta fisica. probabilmente i tanti infortuni hanno influito sul suo attuale atletismo(avesse l'esplosività di white...)


19/09/2023, 21:57
Profilo
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 13/03/2010, 1:00
Messaggi: 13461
Messaggio Re: Mercato e Futuro Celtics
personalmente nella trade di porz avrei preferito ci finisse brogdon.

resto peraltro convinto che brogdon dei tre sia chiaramente il più forte.

al netto delle condizioni fisiche ovviamente.


19/09/2023, 22:03
Profilo
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 03/11/2013, 20:35
Messaggi: 17971
Messaggio Re: Mercato e Futuro Celtics
Zio Trifoglio ha scritto:
Gioia CELTICS ha scritto:
Brogdon era la guardia da scambiare per lo zio, tanto quanto Smart era quella da scambiare per me.
L'incognita che si porta dietro riguarda la salute, e convengo non sia poco!
Quanto a giocatore di basket, mi pare la differenza fra i due sia piuttosto marcata in attacco ed in regia a favore di uno, ed in difesa a favore dell'altro


Qua Luca sono in totale disaccordo: alla luce di quello che ho visto la scorsa stagione Brogdon in confronto a Smart si è rivelato un telepass in ragione di una modesta pressione sulla palla e di un poco significativo impatto quanto a contenimento del diretto oppositore.
Brogdon a Indiana, pre ultimo gigainfortunio, ringhiava, a Boston ha miagolato.
E anche in attacco ha dimostrato di saper segnare, ma in un solo modo ossia con la penetrite capronitica e di questa sua bad attitude ha risentito anche il suo passing game: Smart ha smazzato 6.2 assist a partita, Brogdon 3.7.
Poi oh, capiamoci eh?
Brogdon è tutt'altro che scarso, ma, per me, è il meno forte dei tre che avevamo, oltretutto è il meno sano, quindi era lui da scambiare, anche perché se non lo scambi adesso poi col piffero che lo rinnovi e rischi di ricavarci due seconde...

Mi trovo in totale disaccordo sul tuo essere in totale disaccordo :D .
Alla faccia del trofeo Hondo assegnatogli, potrebbe pure non essere stata la sua stagione migliore, ma che abbia fatto "bene", in un anno obbiettivamente...." molto particolare", è fuori discussione per me.
Più volte abbiamo commentato quanto fosse stato importante per la squadra, quanto fosse risultato fondamentale l'aver trovato un giocatore di quel tipo, quel facilitatore da valutare anche al di là del mero dato statistico.
Se non a tratti (brevissimi tratti) ricordi d'aver sentito abbaiare qualcuno in stagione? Appunto......
.....per questo non mi sento di muovergli critiche per il suo miagolare, piuttosto mi rammarico di non averlo avuto a disposizione sul più bello, perché sticazzi se ci avrebbe fatto comodo contro gli Heat!!!
E qui, purtroppo, torniamo al discorso salute, unico vero busillis legato al ragazzo.

-----------------------------------------------

“Gioco in modo feroce ma non gioco mai da matto. C'è una differenza.”
Paul Silas


20/09/2023, 12:55
Profilo
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 11/11/2017, 14:47
Messaggi: 11029
Località: Macerata
Messaggio Re: Mercato e Futuro Celtics
Purtroppo le non più " esplosive" condizioni atletiche di Brogdon sono un fatto indiscutibile, come d'altro canto la sua grande intelligenza in campo e le sue doti tecniche. Mi fa piacere averlo con noi, ma certo la trade giusta per Porz era proprio quella tentata con l'inserimento di Malcom: purtroppo è stato necessario il dolorosissimo sacrificio di Smart. Io ancora provo sincero dolore per la sua partenza e mi ci vorra tanto tempo per lenirlo, spero solo che Porz diventi un fattore totalmente positivo per i Celtics.....altrimenti...vabbe non voglio neanche pensarci.


20/09/2023, 13:23
Profilo
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 07/07/2017, 10:02
Messaggi: 7019
Località: Cadelbosco Sopra
Messaggio Re: Mercato e Futuro Celtics
Gioia CELTICS ha scritto:
Mi trovo in totale disaccordo sul tuo essere in totale disaccordo :D .
Disaccordo x disaccordo x 3.14 :lol3

Alla faccia del trofeo Hondo assegnatogli, potrebbe pure non essere stata la sua stagione migliore, ma che abbia fatto "bene", in un anno obbiettivamente...." molto particolare", è fuori discussione per me.
Per me ha fatto discretamente, mi aspettavo di più, specie in difesa, poi, ahinoi sul più bello, nonostante il load management, tanto per cambiare era rotto.


Più volte abbiamo commentato quanto fosse stato importante per la squadra, quanto fosse risultato fondamentale l'aver trovato un giocatore di quel tipo, quel facilitatore da valutare anche al di là del mero dato statistico.
Ti confondi con White :doc: :mrgreen:


Se non a tratti (brevissimi tratti) ricordi d'aver sentito abbaiare qualcuno in stagione?
Beh insomma Smart e White su tutti la difesa non l'hanno mai omessa.
In questo per me il peggiore è stato Brown, per dire.

Appunto......
.....per questo non mi sento di muovergli critiche per il suo miagolare, piuttosto mi rammarico di non averlo avuto a disposizione sul più bello, perché sticazzi se ci avrebbe fatto comodo contro gli Heat!!!
E qui, purtroppo, torniamo al discorso salute, unico vero busillis legato al ragazzo.
Ed è il bussillis che muoveva i mie idubbi su di lui invocandone un load management estremo ed è lo stesso busillis per il quale Porzingis mi fa una paura del diavolo.




20/09/2023, 16:39
Profilo
Starter
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2016, 17:45
Messaggi: 331
Località: Lucca
Messaggio Re: Mercato e Futuro Celtics
Scusate, interrompo per un secondo la discussione, ma forse mi sono perso i commenti sul nuovo two-way contract, Neemias Queta? Che se ne dice? Roba per la G-League?

-----------------------------------------------

Io non credo nelle statistiche. Ci sono troppi fattori che non possono essere misurati. Non si può misurare il cuore di un giocatore di pallacanestro.


20/09/2023, 16:42
Profilo
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 07/07/2017, 10:02
Messaggi: 7019
Località: Cadelbosco Sopra
Messaggio Re: Mercato e Futuro Celtics
pidiggi ha scritto:
Scusate, interrompo per un secondo la discussione, ma forse mi sono perso i commenti sul nuovo two-way contract, Neemias Queta? Che se ne dice? Roba per la G-League?


Eh si, G-League per direttissima :benedetto:


20/09/2023, 18:44
Profilo
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 07/07/2017, 10:02
Messaggi: 7019
Località: Cadelbosco Sopra
Messaggio Re: Mercato e Futuro Celtics
Austin Rivers is still looking for a home for next season just weeks away from the start of NBA training camps and one potential landing spot may end up being in Boston. The veteran guard revealed in a new appearance on the Bill Simmons podcast that he has reached out to the Celtics directly about joining the team in recent weeks. “I had a great talk with Brad (Stevens) actually like a week ago,” Rivers said.
– via Brian Robb @ Booth Newspapers

Per correttezza riporto che Rivers ha avuto contatti anche con Miami, ma potrebbe essere lui in effetti a coprire lo spot vuoto a roster.


21/09/2023, 11:35
Profilo
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 12/08/2020, 22:14
Messaggi: 7343
Messaggio Re: Mercato e Futuro Celtics
Austin Rivers says he’d do anything to play for the Miami Heat

“Miami is dream destination for every player like me. [Coach] Spo doesn't coach anybody based off merits or contract... I would do anything to play for the Miami Heat"

-----------------------------------------------

"L'unica cosa che penso della superstizione è che porta male essere indietro alla fine della partita.“
Bill Russell #6




21/09/2023, 19:36
Profilo
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 07/07/2017, 10:02
Messaggi: 7019
Località: Cadelbosco Sopra
Messaggio Re: Mercato e Futuro Celtics
MarcUs ha scritto:
Austin Rivers says he’d do anything to play for the Miami Heat

“Miami is dream destination for every player like me. [Coach] Spo doesn't coach anybody based off merits or contract... I would do anything to play for the Miami Heat"


Sembra che abbia fatto la sua scelta... :sweep:


22/09/2023, 10:10
Profilo
History of team
Avatar utente

Iscritto il: 11/11/2017, 14:47
Messaggi: 11029
Località: Macerata
Messaggio Re: Mercato e Futuro Celtics
Pazienza, libero di andare dove preferisce !


22/09/2023, 12:41
Profilo
Sixth Man

Iscritto il: 18/02/2018, 21:50
Messaggi: 176
Messaggio Re: Mercato e Futuro Celtics
Shams Charania
@ShamsCharania
Free agent G/F Lamar Stevens has agreed to a deal with the Boston Celtics, sources tell
@TheAthletic

@Stadium
. Stevens established himself as a defensive presence for the Cavs, starting in 25 of 62 games last season. Agent Scott Nichols completed deal with Celtics officials.
Traduci post
9:16 PM · 22 set 2023
·

uh..a questo punto non me l'aspettavo sinceramente..non è ancora chiaro se il contratto sia fully garanteed o solo in parte..comunque possibile taglio di uno dei 3 non garantiti prima dell'opening night? mah..vediamo :boh:


22/09/2023, 21:46
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 28447 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 1870, 1871, 1872, 1873, 1874, 1875, 1876 ... 1897  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a: