Torna alla Home Page

 News

Google ama Celtics.it
Titoli vinti
Maglie ritirate
Forum di Celtics.it Contattaci

News sui Boston Celtics in particolare e sull'NBA in generale

In questa sezione troverete diverse news che parlano di NBA ed in particolare di Boston Celtics. Le news sono divise in categorie in modo da permettere una rapida classificazione della notizia. A fianco della descrizione delle categorie in Legenda e Stats trovate il numero di post presenti nella specifica categoria. Cliccando sull'icona della categoria sia in Legenda e Stats che nel post filtrerete le categorie per l'argomento prescelto.


Legenda e Stats


Tutte
le news

Tot. 1828

Infortuni e Celtics, non una novitÓ

Abbiamo visto tutti le immagini durante l'ultima partita con Marcus Smart durante un'azione di gioco subire una classica storta alla caviglia, costringendolo non solo a lasciare il campo, ma anche impedirgli di farvi ritorno.

Anche Rob Williams III sempre nella stessa partita contro i Raptors ha avuto qualche problema, visto che ha subito un'iperestensione del ginocchio operato per un evento fortuito, con un compagno che gli è finito addosso mentre cadeva a causa di uno scontro di gioco.

Ma come stanno i nostri due ragazzi?

Ci viene in soccorso coach Mazzulla, che ai microfoni ci informa dello stato di salute di entrambi.

Per Smart le evidenze strumentali non hanno evidenziato danni strutturali, quindi dovrebbe essere recuperato in pochi giorni. Sicura la sua assenza contro i Magic, per il resto spazio all'ottimismo.

Per Rob Lob le notizie sono anche migliori. Il suo mancato impiego nella seconda metà dell'ultima partita, è più imputabile ad una forma di precauzione che di reale necessità. Il ragazzo si sente bene, quindi la sua presenza già contro Orlando è quantomeno probabile.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 23.01.2023


Ci lascia Chris Ford

Purtroppo ci giunge la pessima notizia dell'addio di Chris Ford, che nella sua carriera da giocatore a cavallo degli anni ’70 e ’80 ha vestito le maglie dei Detroit Pistons e deinostro Boston Celtics. Purtroppo un infarto lo ha portato a 74 anni secondo quanto riportato dal quotidiano The Press of Atlantic City.

Ford era stato un membro della squadra campione NBA nel 1981 insieme ad un giovane Larry Bird, passando poi ad allenarlo in panchina prima come assistente di KC Jones (vincendo altri due anelli nel 1984 e nel 1986) e poi come capo-allenatore per cinque stagioni tra il 1990-91 e il 1994-95 con un record di 222-188, pur senza mai riuscire a guidare la squadra alle finali di conference. Ford ha allenato anche Milwaukee e i Los Angeles Clippers per altre quattro stagioni, con l’ultima apparizione in panchina come capo allenatore nelle ultime 30 partite della stagione 2003-04 ai Philadelphia 76ers al posto dell’esonerato Randy Ayers.

Di lui si ricordano la competenza, l'estrema disponibilità e quel suo essere sempre sotto controllo, mai un'emozione fuori posto. Ma c'è anche un altro motivo che lo ha portato nella storia di questo giochino. Infatti il 12 ottobre 1979 in una partita contro gli Houston Rockets, Chris Ford realizzò il primo canestro della storia da 3PT, vista l'introdizione proprio in quell'anno. A suo modo, un evento storico.

Addio Chris e grazie per tutto quello che ci hai dato.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 19.01.2023


Milestone per Tatum

Jayson Tatum ha messo insieme una prestazione incredible lunedì a casa degli Hornets, in cui ha fatto registrare 51 punti con 15/23 al tiro (65%), 7/12 da 3PT (58%) e tanto per gradire anche un immacolato 14/14 dalla lunetta, aggiungendo 9 reb e 5 ast.

Questa prestazione da 50+ punti lo pone a soli 24 anni in prima posizione tra i cinquantellisti della nostra storia. Infatti per il nostro ragazzo sono 5 le prestazioni in cui è andato sopra il limite, superando una leggenda come Larry Bird fermo a 4. Considerando l'età del ragazzo, tutti credono che questi record saranno destinati ad essere ritoccati verso l'alto.

Ma c'è di più, perché se comprendiamo le prestazioni dei playoff sono 6 le prestazioni da 50+ punti del nostro alfiere col numero 0.

Prestazioni 50+ punti (compresi playoff)
Tatum - 6
Bird - 4
I.Thomas - 2
Jones - 2
J.Brown - 1
Pierce - 1
McHale - 1
Havlicek - 1
Cousy - 1




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 19.01.2023


Problemi in casa Celtics

Nonostante gli infortuni, i nostri ragazzi continuano a vincere, ma certo sarebbe meglio avere problemi di abbondanza e non di uomini contati (estremizzando).

Dopo lo scambio di Vonleh, a dire il vero ai margini delle rotazioni al momento della partenza, ora i Celtics sono alle prese con due problemi nel roster, senza considerare Danilo Gallinari che sarà assente ancora per lungo tempo, anche se sempre più voci danno un suo possibile ritorno in campo in questa stagione.

Partiamo da Brown che è la situazione più spinosa. Il nostro numero 7 è alle prese con un problema all'adduttore che lo potrebbe tenere fuori fino a due settimane a sentire quanto detto da Mazzulla prima della partita con gli Hornets. Brown ha saltato già due partite e salterà sicuramente quella di oggi sempre contro gli Hornets.

Per White invece l'allarme sembra rientrato. In un primo momento c'era stata paura nel vedere il ragazzo a terra, gli infortuni al collo sono sempre pericolosi. Ma le prime notizie sono state subito rassicuranti, tanto che dovrebbe essere in campo già da stasera, oltretutto nella partita trasmessa ad un orario succoso per noi italiani, le 19:00.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 16.01.2023


PRIMA DIRETTA TELEGRAM 2023 !!

il nuovo anno è appena entrato e i nostri Celtics sono impegnati in un vero e proprio "tour de force" in giro per l'America: a breve dovremo affrontare due tra i rivali più accreditati nei pronostici per la corsa al Titolo, i Brooklyn Nets di Durant ed Irving e i Golden State Warriors di Curry e Thompson.
Così abbiamo deciso di fissare la prima diretta Telegram dell'anno subito dopo aver giocato queste due partite!

VENERDI 20 GENNAIO ALLE 21.00 collegatevi in diretta sul canale Telegram Celtics.it cosi, come di consueto, avrete la possibilità di confrontarvi in diretta con il conduttore e tra voi su questo inizio di anno dei Celtics.
Come siamo soliti dire, farete sentire la vostra voce !

Vi aspettiamo tutti numerosi !!




Torna a inizio pagina
Pubblicata da ilCrispo il 09.01.2023


Scambiato Vonleh con San Antonio

Arriva una mossa da parte di Stevens che porta a casa una scelta al secondo giro dei San Antonio Spurs in cambio di Noah Vonleh, a dire il vero lungo finito quasi da subito fuori dalle rotazioni, oltre a un conguaglio economico da stabilire.

Una trade che cambia pochissimo il giusto, ma che potrebbe essere soltanto un modo per liberare spazio nel roster e puntare ora a giocatori e scelte ben più pregiate.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 09.01.2023


[Diretta] Diretta di fine anno

Ciao amici, anzi scusate... teleAspettatori, è un po' che non ci si sente e spero stiate tutti bene.

Vi volevo avvisare che giovedì prossimo, il 22/12, alle ore 21:00 (minuto più, minuto... più) ci sarà la nostra diretta YouTube nella quale analizzeremo per sommi capi questa prima parte di stagione dei nostri. Sarà l'occasione per interagire anche con tutti voi, come al solito ampio spazio alle vostre meravigliose domande.

L'appuntamento ve l'ho dato, non mi resta che lasciarvi il link -> https://youtu.be/w3IqqfTvFRU

A presto amici.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 15.12.2022


Al estende

Una buonissima notizia per tutti noi tifosi dei Celtics.

Con una mossa a sopresa, almeno per me, Al Horford ha firmato un'estensione contrattuale che lo legherà ai Celtics per altri due anni. Questo vuol dire che il nostro veterano resterà con noi fino al 2025 alla tenera età di 39 anni.

La sua intelligenza, la sua abnegazione, unite alle indubbie doti sul campo, ne fanno una pedina importante per i nostri destini, ed è bello vederlo così attaccato alla nostra causa ed i nostri colori.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 02.12.2022


Premi in casa Celtics

Non poteva essere altrimenti visto le splendido inizio del nostro ragazzo. Viaggiare con le medie attuali e col record attuale dei Celtics, non potevano che consacrarlo come giocatore del mese per la Eastern Conference. Per la Western lo stesso traguardo è stato raggiunto da Booker, anche lui con numeri da favola ed un record di squadra molto positivo.

Ma non ci si ferma qui, visto che il nostro coach Joe Mazzulla ha ottenuto analogo riconoscimento. Eletto coach del mese, per un esordiente non è per nulla male.

Curiosità... Sapete l'ultima volta in cui ai Celtics sono stati assegnati in contemporanea entrambi i premi? Vi lascio riflettere qualche secondo... La risposta è Larry Bird e K.C. Jones nella stagione 1986, insomma un evento non proprio ricorrente.

Complimenti a tutti, ma che sia solo l'inizio di una splendida stagione.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 02.12.2022


Godiamoci il momento

Non c'è molto da dire, i nostri ragazzi stanno andando molto bene in questa prima parte di stagione... anzi meglio di tutti. Nonostante le assenze croniche del roster e quelle momentanee legate a piccoli infortuni o turni di riposo, i nostri ragazzi non sentono ragioni e continuano a vincere. I Celtics sono primi nella Eastern Conference e primi in tutta la NBA, dove troviamo in vetta alla Western i Phoenix Suns dopo l'exploit iniziale di Utah che ora però sembra ridimensionarsi.

Classifica




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 30.11.2022




Vai alla pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 +1 Fine
Celtics.it
Home Page  |  News  |  Calendario  |  Statistiche  |  Approfondimenti  |  Dentro i Celtics  |  MyRoster  |  Info  |  Utility  |  Privacy policy  |  Cookie  |  Forum