Torna alla Home Page

 News

Google ama Celtics.it
Titoli vinti
Maglie ritirate
Forum di Celtics.it Contattaci

News sui Boston Celtics in particolare e sull'NBA in generale

In questa sezione troverete diverse news che parlano di NBA ed in particolare di Boston Celtics. Le news sono divise in categorie in modo da permettere una rapida classificazione della notizia. A fianco della descrizione delle categorie in Legenda e Stats trovate il numero di post presenti nella specifica categoria. Cliccando sull'icona della categoria sia in Legenda e Stats che nel post filtrerete le categorie per l'argomento prescelto.


Legenda e Stats


Tutte
le news

Tot. 1741

Celtics.it va in... ferie

Senza annoiarvi troppo con inutili disquisizioni sulle motivazioni o su cosa ha spinto a prendere questa posizione, mi sembra corretto condividere con quelli che leggono e vivono questo spazio la decisione di uno stop delle attività del sito. Non ci saranno più aggiornamenti, se non sporadici. Questa nuovo status non ha una scadenza temporale, potrebbe essere per un giorno, una settimana, un mese o chissà. Scusate per questa assenza, ma come diceva un mio ex-datore di lavoro "quando la fatica supera il gusto è ora di fermarsi", ed è quello che sta succedendo.

Sia inteso, questo stop non ha un secondo messaggio subliminale nascosto dentro un sogno che si nasconde dietro ad un sottinteso, non vuol dire che questa avventura sia finita, anzi ci tengo a sottolineare come nessuna decisione sul futuro sia stata realmente presa.

Ah ovviamente resta aperto il nostro forum.

A presto e per ora vi auguro una buona vita.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 09.07.2021


Rivoluzione nello staff

Questa stagione, lo stiamo capendo, sta segnando un cambio di direzione importante per i nostri Boston Celtics. Dopo l'addio di Danny Ainge, la promozione alla sfera dirigenziale di Brad Stevens, che ha immediatamente spedito Kemba Walker in altri lidi, ed in ultimo l'arrivo di Ime Udoka come nuovo allenatore, si stanno ora delineando anche importanti movimenti nel coaching staff. I contratti di Jay Larranaga e Jamie Young non saranno rinnovati, dopo svariati anni di permanenza a Boston. Larranaga era dal 2012 al suo posto come vice, mentre Young era nella nostra organizzazione addirittura dal 2001, prima con altri ruoli e poi entrato nello staff degli allenatori nel 2007.

Will Hardy, assistente agli Spurs, è il primo arrivo alla corte di Udoka, ma anche vista la partenza di Jerome Allen, saranno diverse le aggiunte nei prossimi giorni.

UPDATE del 8.07: Entra nello staff anche Damon Stoudemire che conclude la sua esperienza a Pacific, dopo aver vinto il titolo di coach of the year lo scorso anno. Carriera NBA di primissimo piano, vinse il titolo di rookie of the year nel 1995/96 alla sua prima stagione con i Toronto Raptors. Giocherà anche per Portland, San Antonio e Memphis, tenendo nei suoi 13 anni NBA la media di 13.4 pts, 3.5 reb e 6.1 ast.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 04.07.2021


Ime Udoka nuovo coach

Non è passato neanche un mese da quando Brad Stevens ha lasciato la carica di head coach, che arriva sulla nostra panchina il nuovo coach. Stevens, stavolta nelle vesti di GM, ha scelto il suo successorre, preferendo Ime Udoka alle altre ipotesi.

Il nostro nuovo coach ha avuto una carriera da giocatore divisa tra NBA ed Europa, trascorrendo tre dei suoi sette anni in NBA giocando per i San Antonio Spurs. Proprio quegli anni saranno importanti per la sua formazione da coach, visto che una volta smessi i panni di atleta, passerà sette anni alla corte di Popovich proprio agli Spurs per "imparare il mestiere". Seguiranno i Sixers e quest'anno i Nets, sempre con il ruolo di vice allenatore.

A detta di chi lo conosce bene Ime è un allenatore preparatissimo e profondo conoscitore della materia, severo ed esigente con i proprio giocatori, ma non un desposta sordo alle richieste dei suoi ragazzi. Ci sono già stati degli incroci tra lui ed alcuni nostri giocatori. Infatti durante i mondiali in Cina del 2019, come assistente (sempre di Popovich), aveva allenato tra gli altri Tatum, Brown e Smart in quella spedizione a stelle e striscie.

Vediamo che tipo di allenatore sarà, siamo tutti molto curiosi, quello che possiamo fare è sicuramente dargli il nostro caloroso benevenuto, viste le temperature odierne ci viene anche piuttosto facile.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 24.06.2021


Kemba Walker stato scambiato

Prima mossa del nuovo GM dei Celtics, quel Brad Stevens fino a ieri allenatore, ed oggi dirigente. Viene scambiato Kemba Walker, la nostra scelta numero 16 di questo draft ed una seconda scelta del 2025 con OKC, in cambio di Al Horford, Moses Brown e una seconda scelta al secondo turno sempre del 2025.

Cavallo di ritorno Al Horford, che due anni fa lasciò i nostri colori per accasarsi ai Sixers, visto che gli offrirono un contratto molto lucrativo. Ora Al, che ha appena compiuto 35 anni, ha ancora due anni garantiti a 27 e 26.5 milioni per i prossimi due anni, mentre Kemba era 36 e 37.5. Il risparmio in termini salariali è evidente, insieme ai soldi "risparmiati" per il contratto di Tatum, il tesoretto in casa Celtics sale, il rischio di entrare il luxury si riduce per non dire che si è azzerato, ed è uno degli obiettivi.

Comunque amici questa sembra la prima di una serie di mosse che ridefiniranno i Celtics, sediamoci comodi ed aspettiamo le ulteriori mosse.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 18.06.2021


Quintetti NBA e milioni di dollari

Che cosa sono 32 milioni di dollari? Un sacco di soldi e sono quel plus che non percepirà Jayson Tatum nel suo nuovo contratto NBA. Infatti il ragazzo, che ha firmato l'estensione lo scorso anno, avrebbe avuto questo bonus se inserito in uno dei migliori quintetti NBA di quest'anno, ma ... allerta spoiler, non c'è il suo nome. Come lui anche Donovan Mitchell perde la possibilità di ricevere questo bonus, che invece avranno Jokic, Doncic ed Embiid.

Primo quintetto
Giannis Antetokounmpo - Stephen Curry - Luka Doncic - Nikola Jokic - Kawhi Leonard

Secondo quintetto
Damian Lillard - Joel Embiid - Chris Paul - Julius Randle - LeBron James

Terzo quintetto
Rudy Gobert - Jimmy Butler - Paul George - Bradley Beal - Kyrie Irving

Chiaro che per Tatum ci sono recriminazioni da fare, a leggere qualche nome delle liste, ma egoisticamente parlando credo proprio che ai Celtics vada bene così, vista la possibilità di ottenere qualche milione extra da investire nel mercato. Ma non ditelo a Jayson, potrebbe reagire maluccio.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 17.06.2021


Jerome Allen lascia i Celtics

Che fossero tempi di cambiamento in casa Celtics lo avevamo capito dopo il ritiro di Danny Ainge e la relativa promozione di Brad Stevens al ruolo di GM, abbandonando quel ruolo di coach da quel momento sotto i riflettori di stampa e tifosi. Si sono inseguite tante voci, più o meno attendibili sul futuro della nostra panchina, ma ancora non si è trovata la soluzione dell'enigma.

Oggi però arriva un importante indizio. Uno dei candidati, intervistati la scorsa settimana, era stato uno degli assistenti sotto Stevens, Jerome Allen. Si apprende oggi che lascierà i Celtics in direzione Detroit, diventando assistente di Dwane Casey. Questa firma ci racconta se non altro che la direzione intrapresa dai Celtics è comunque un'altra e che non c'era l'intenzione di affidarsi al nostro ex assitente.

Ancora una volta non sappiamo nulla di preciso ed anche se possiamo lanciarci in mille speculazione, non possiamo far altro che attendere gli sviluppi.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 16.06.2021


Ainge OUT e Stevens IN

Rivoluzione in casa Celtics, inaspettato e totale cambio di direzione nella parte esecutiva. Infatti Danny Ainge annuncia il proprio ritiro da President of Basketball Operations, di fatto colui che decideva l'assetto ed il mercato della squadra. Al suo posto viene eletto, altrettanto a sorpresa, Brad Stevens, che quindi lascia il ruolo di allenatore. Queste due mosse sono davvero sorprendenti e segnano un nuovo corso per i Celtics.

L'annuncio sul sito ufficiale.

Danny era GM da 18 anni ed aveva costruito la squadra che nel 2008 era riuscita dopo 22 anni a riportare il titolo a Boston. Qualche infortunio di troppo e l'imponderabile, non hanno permesso ai Celtics di raccogliere di più e la nuova ricostruzione seguita a quei magici anni, porterà all'attuale conformazione.

Non sappiamo quanto le vicende sportive e tutto il calmore mediatico di questi giorni abbiano facilitato o anticipato il processo di cambiamento, ma mi sembra evidente che qualcosa contino, tutto conta.

Ora Ainge resterà come supporto a Stevens per la transizione, mentre è stata subito avviata la ricerca di un nuovo allenatore capo, con mille voci impazzite che stanno circolando in rete.

Seguite insieme a noi le evoluzioni della vicenda, sembra chiaro che questo è solo l'inizio di un profondo cambiamento nella nostra amata squadra.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 02.06.2021


Nuovo record in casa Celtics, tocca a Robert Williams III

Robert Williams III ha fatto registrare nella partita contro i Nets, una prestazione di assoluto livello. Partendo dalla panchina con i suoi 11 pts, 9 reb e 9 blk, è stato tra i migliori in campo per i nostri colori. Proprio quelle 9 stoppate rappresentano non solo un record personale, ma anche di franchigia. Nessuno nella nostra storia in una partita di playoff aveva stoppato così tanti tiri. Permettetemi un'importante postilla a questo punto: ai tempi di Bill Russell non venivano conteggiate le stoppate, altrimenti ci sarebbe il suo nome nelle prime venti voci statistiche della categoria.

Ma vabbé, non si vuole sminuire certo l'impresa di RobAndrew Bynum, Hakeem Olajuwon e Mark Eaton con 10 stoppate, sono i capofila ai playoff e Rob si è fermato ad una sola da quel traguardo. Da notare però che nessuno ha mai messo tali numeri partendo dalla panchina, questo record appartiene in solitiaria al nostro Timelord.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 24.05.2021


[Diretta] Playoff a sorpresa, primo turno

No, non sono i playoff ad essere arrivati a sorpresa, ma noi di Celtics.it con questa diretta non annunciata. I poteri forti ci hanno spinto a fare una diretta discreta, nella quale potremo parlare bene dei Play-In e dei Brooklyn Nets grandi favoriti. Ma altrettanto ovviamente faremo esattamente il contrario... o forse no... Seguiteci per scoprirlo.

link: https://youtu.be/SgB-FqVySZE

orario: 22:00 di oggi, giovedì 20 maggio




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 20.05.2021


Hall of Fame

Kevin Garnett entra ancor più nella storia, ora in maniera indelebile visto che è stato introdotto nella Basketball Hall of Fame per la classe 2020. Salito subito sul palco, KG accompagnato da Isiah Thomas (quello di Detroit, non il nostro ex), è apparso visibilmente emozionato e nel suo discorso si è limitato ad una lunga serie di ringraziamenti, vi lascio l'intero discorso:

Saranno inseriti nella classe 2021 i nostri Paul Pierce e Bill Russell (da allenatore), entrambi presenti nel discorso di ringraziamento di KG, mentre la notizia è che non è stata spesa una sola parola per Ray Allen, la faida continua.

Anche Mike Groman entra nella HoF, quella denominata Curt Gowdy Award e che accoglie i rappresentati dei media. Quindi accompagnando Pierce, da sempre uno dei preferiti di Mike, il nostro commentatore preferito sarà anche lui sarà parte integrante della storia di questo sport e ieri in telecronaca, un po' commosso, ha voluto ringraziare tutti i suoi compagni di viaggio, ovviamente con la dovuta commozione per Tommy.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 17.05.2021




Vai alla pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 +1 Fine
Celtics.it
Home Page  |  News  |  Calendario  |  Statistiche  |  Approfondimenti  |  Dentro i Celtics  |  MyRoster  |  Info  |  Utility  |  Privacy policy  |  Cookie  |  Forum