Torna alla Home Page

 News

Google ama Celtics.it
Titoli vinti
Maglie ritirate
Forum di Celtics.it Contattaci

News sui Boston Celtics in particolare e sull'NBA in generale

In questa sezione troverete diverse news che parlano di NBA ed in particolare di Boston Celtics. Le news sono divise in categorie in modo da permettere una rapida classificazione della notizia. A fianco della descrizione delle categorie in Legenda e Stats trovate il numero di post presenti nella specifica categoria. Cliccando sull'icona della categoria sia in Legenda e Stats che nel post filtrerete le categorie per l'argomento prescelto.


Legenda e Stats


News
NBA

Tot. 267

Quintetti NBA e milioni di dollari

Che cosa sono 32 milioni di dollari? Un sacco di soldi e sono quel plus che non percepirà Jayson Tatum nel suo nuovo contratto NBA. Infatti il ragazzo, che ha firmato l'estensione lo scorso anno, avrebbe avuto questo bonus se inserito in uno dei migliori quintetti NBA di quest'anno, ma ... allerta spoiler, non c'è il suo nome. Come lui anche Donovan Mitchell perde la possibilità di ricevere questo bonus, che invece avranno Jokic, Doncic ed Embiid.

Primo quintetto
Giannis Antetokounmpo - Stephen Curry - Luka Doncic - Nikola Jokic - Kawhi Leonard

Secondo quintetto
Damian Lillard - Joel Embiid - Chris Paul - Julius Randle - LeBron James

Terzo quintetto
Rudy Gobert - Jimmy Butler - Paul George - Bradley Beal - Kyrie Irving

Chiaro che per Tatum ci sono recriminazioni da fare, a leggere qualche nome delle liste, ma egoisticamente parlando credo proprio che ai Celtics vada bene così, vista la possibilità di ottenere qualche milione extra da investire nel mercato. Ma non ditelo a Jayson, potrebbe reagire maluccio.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 17.06.2021


Il PlayIn Tournament spiegato

Ora che la stagione sta per volgere al termine, prima dell'inizio dei playoff si svolgerà un mini torneo che viene definito PlayIn Tournament, che deciderà la posizione della settima e l'ottava qualificata. Ad oggi, prima della partita contro gli Heat, i Celtics sarebbero dentro questo torneo e quindi cerchiamo di capirlo.

Al termine della stagione regolare, in ogni conference, le squadre arrivate dalla posizione 1 alla 6 accederanno  direttamente ai playoff, mentre le squadre classificate dalla posizione 7 alla 10, danno il via al PlayIn Tournament.

Quindi le squadre arrivate alle posizioni 7 ed 8 si sfidano in una partita secca, così come quelle arrivate nelle posizioni 9 e 10. La vincente della sfida 7 vs 8, sarà ammessa ai playoff col setttimo seed (posizione), mentre la perdente andrà a sfidare la vincente dell'altra partita, ovviamente la perdente della sida 9 vs 10 inizia le vacanze. La vincente di questa sfida, anche questa in partita secca, accede ai playoff con il seed numero 8, mentre la perdente va in vacanza.

Tutto molto semplice e lineare, non trovate? Ma anticipiamo le vostre domande o dubbi:

Detrattori: Con due vittorie la 10° può arrivare ai playoff e la 7° con due sconfitte non accedere ai playoff. Tutto molto pericoloso o meglio si nota una mancanza di meritocrazia. La regular season passa in secondo piano ed anche l'impegno per arrivare dentro le prime 8 posizioni, non serve ai fini pratici, meglio riposarsi perdendo qualche partita in più e giocarsi tutto alla fine, al daivolo lo spettacolo e la correttezza. Inoltre qualche infortunio o qualche protocollo avverso, potrebbe penalizzare oltremisura chi magari in stagione è stato più continuo e vincente.

Sotenitori: Spettacolo assicurato, con partite dentro/fuori in stile universitario. Le squadre migliori, quelle arrivate in condizione a questa fase, passeranno il turno, garantendo un alto livello di pericolosità. Inoltre si da sempre e comunque la possibilità di salvarsi con due partite a chi era comunque alle posizioni 7 e 8, quindi le possibilità sono almeno due, mentre di fatto al primo errore/sconfitta delle altre (9° e 10°) si va a casa.

Lascio a voi il giudizio finale, il mio compito era solo spiegarvi il meccanismo e l'ho fatto.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 09.05.2021


Tatum giocatore della settimana con George

La NBA ha nominato i giocatori della settimana.

Ad essere premiati sono stati Paul George per la Western Conference ed il nostro Jayson Tatum ovviamente per la Eastern Conference.

A pesare sul riconoscimento del nostro alfiere è stata sicuramente la prestazione monstre contro i Minnesota TimberWolves da ben 53 punti, ma senza dimenticare medie di oltre 30 punti negli ultimi sette giorni, accompagnati da 9 rimbalzi e 3 assist. I Celtics sono in fase di miglioramento anche grazie al numero 0, ed almeno da un punto di vista dei risultati le cose stanno prendendo la giusta direzione visto che i Celtics hanno 5W nelle ultime 6, con 3W consecutive.

Per George ed i suoi Clippers la settimana appena conclusa ha visto i californiani vincere 4 gare su 4 disputate. Il giocatore ha mantenuto 33 punti di media con 5 assist e 5 rimbalzi.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 13.04.2021


Brown e Tatum convocati per ASG

Jayson Tatum e Jaylen Brown sono stati aggiunti all'imminente ASG, che si giocherà il 7 marzo lo ricordiamo, scelti come riserve. Per Tatum si tratta del secondo ASG consecutivo, mentre per Brown è la prima convocazione.

Insieme ai nostri due ragazzi sono stati aggiunti dalla Eastern Conference James Harden (Nets), Zach LaVine (Bulls), Julius Randle (Knicks), Ben Simmons (76ers) e Nikola Vucevic (Magic).

Per la Western Conference invece saranno presenti come riserve Anthony Davis (Lakers), Paul George (Clippers), Rudy Gobert (Jazz), Damian Lillard (TrailBlazers), Donovan Mitchell (Jazz), Chris Paul (Suns) e Zion Williamson (Pelicans).

Ricordo anche i quintetti visto che ci siamo con Kyrie Irving e Kevin Durant (Nets) con quest'ultimo capitano che deciderà il roster del suo team, Bradley Beal (Wizards), Giannis Antetolkounmpo (Bucks) e Joel Embiid (76ers) per la Eastern Conference, mentre per la Western saranno in campo LeBron James (Lakers) da capitano, Luka Doncic (Mavericks), Stephen Curry (Warriors), Nikola Jokic (Nuggets) e Kawhi Leonard (Clippers).




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 24.02.2021


Tatum e Doncic giocatori della settimana

Anche se ha altro a cui pensare in questo momento particolare in cui è alle prese con il Covid-19, Jayson Tatum è stato eletto giocatore della settimana per la Eastern Conference. Nel periodo preso in esame il nostro numero 0 ha viaggiato a 33 punti, 5.3 rimbalzi, 2.7 assist di media tirando con il 52.2% dal campo e il 52% da dietro l’arco. Peccato questo periodo di stop, era in grande forma.

Così come l'eletto per la Western Conference, Luka Doncic ed i suoi numeri notevoli: 30.3 punti, 12 rimbalzi, 11 assist e 2 palle recuperate.

Entrambi hanno contibuito a portare i loro rispettivi team ad un record di 3-0 nella scorsa settimana.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 12.01.2021


Piccoli aggiustamenti regolamentari

Stevens può presentarsi alla partite in polo. E sì, questa è la notizia, la NBA quest'anno così come la bolla di Orlando non ritiene più necessario che i coach NBA debbano indossare giacca e camicia a bordo campo durante le partite. Però è fatto obbligo per tutti dello staff, indossare la mascherina per tutta la durata della partita e non toglierla mai o il meno possibile.

Sul fonte dei roster come sappiamo i 2way (Tacko Fall e Tremont Waters) potranno essere utilizzati di più rispetto a prima pandemia. Ricordiamo che prima delle nuove direttive i ragazzi potevano essere impiegati per 45 giorni in totale per partite ed allenamenti, mentre ora possoro essere impegnati in allenamenti liberamente e al massimo in 50 partite in stagione. Stevens, anche per il rifiuto dei Red Claws alla bolla di Atlanta, si abituerà ad avere i ragazzi sempre a disposizione.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 10.12.2020


Prima parte del calendario

Esce la prima parte del calendario NBA e c'è subito una particolarità. Per evitare qualche spostamento, sia in casa che fuori, ci saranno due sfide contro la stessa squadra consecutivamente nella stessa città. Ad esempio il 28 e 30 dicembre ci fermeremo a Indianapolis per la doppia sfida contro i Pacers.

Il giorno di Natale sfideremo i Nets in casa in quello che si preannuncia come il ritorno di Irving a Boston, purtroppo senza pubblico e sarebbe stato bello sentire l'accoglienza riservata al nostro ex numero 11. La parte più dura del calendario è quella che va a cavallo della fine di gennaio ed inizio febbraio, con un ciclo terribile di trasferte. Curioso il rientro a casa, nel mezzo di questo giro, per affrontare il 30 gennaio i Lakers in casa.

ATTENZIONE: C'è una novità nel nostro calendario. Abbiamo messo le date italiane delle partite, quindi non quelle americane, non confondetevi.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 05.12.2020


Draft 2020

Passa un altro draft, quello del 2020, che ricorderemo sopratutto perché si è svolto completamente in virtuale, vista l'emergenza per la pandemia globale. A spuntarla con la chiamata #1 da parte di Minnesota è Anthony Edwards, seguito da James Wiseman (GS) e LaMelo Ball (CHA).

EnKGYAHXMAAbs22

I Celtics, che avevano quattro chiamate al draft (#14, #26, #30, #47) tralasciando la #30 che è stata girata a Memphis in cambio di scelte future, sono state:

#14 Aaron Nesmith
#26 Payton Pritchard
#47 Yam Madar

Il tanto inseguito lungo non è arrivato, ma forse inseguito più dai media che dalla dirigenza dei Celtics, restiamo in attesa degli sviluppi per dare una completa valutazione di queste mosse.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 19.11.2020


Nuovi limiti fissati dalla NBA

Alla fine tanto tuono che NON piovve, aggiungerei per fortuna.

La NBA ha comunicato che per la stagione 2020/2021 le soglie per salary cap e luxury tax resteranno invariati, quindi 109.1M e 132.6M. La free agency inizierà ufficialmente il 20 novembre, due giorni dopo il draft, mentre sappiamo già da qualche giorno che i training camp inizieranno il 01/12/2020 e la stagione il 22/12/2020.

Mantenuta anche la stessa percentuale di escrow (10%), altro punto sul quale i giocatori non sembravano disposti a mollare ed infatti così è stato. Molto interessante anche la possibilità di ottenere degli sconti sulla tassa di lusso, rimaneggiando il BRI a fine stagione, che verrà riconteggiato in base ad eventuali modifiche dei valori stagionali. Questa notizia è una manna per tutte quelle squadre che già da ora sono certe di eccedere il limite della tassa di lusso.

Era dalla stagione 2012-13 che salary cap e luxury tax non cambiano, ma in tempi di pandemia già tenere gli stessi limiti è una grande conquista.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 10.11.2020


NBA Draft ed altre notizie

L'NBA è in una fase interlocutoria in questo momento, perché dopo essere stata elogiata per aver portato a compimento la stagione 2019/20, ora si trova a dover fronteggiare una situazione del tutto diversa dal solito. Sì perché non è dato sapere quando ed in che modalità si potrebbe iniziare, anche perché ci sarà l'importante rassegna olimpica nel 2021 a luglio in quel di Tokyo, quindi tutto è in divenire.

I giorni scorsi si era fatta strada l'ipotesi di un inizio della nuova stagione il 18 gennaio, giorno del Martin Luther King Jr. Day, giornata partcolarmente sentita negli USA. Questo avrebbe lasciato un po' di tempo alle società per allestire i loro roster e pianificare la stagione. Ma perché uso il condizionale? Ecco, negli ultimi giorni ha preso quota la proposta di cominicare la stagione a Natale e dare vita ad un calendario di 72 partite contro le canoniche 82. Se ne sta discutendo, niente sembra deciso per ora, ma la NBA fa del giorno di Natale un importante evento mediatico che attira molti spettatori e quindi produce un discreto introito a livello di fatturato.

Quello che si è deciso è la data del Draft NBA. Si terrà il 18 novembre in forma completamente virtuale, con Adam Silver negli studi di Bristol, in Connecticut e tutti i partecipanti in collegamento.

Sarà una strana stagione, anche perché non sappiamo ancora se ci sarà il pubblico nelle arene, quindi non possiamo fare altro che restare in attesa.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 24.10.2020


Celtics.it
Home Page  |  News  |  Calendario  |  Statistiche  |  Approfondimenti  |  Dentro i Celtics  |  MyRoster  |  Info  |  Utility  |  Privacy policy  |  Cookie  |  Forum