Torna alla Home Page

 News

Google ama Celtics.it
Titoli vinti
Maglie ritirate
Forum di Celtics.it Contattaci

News sui Boston Celtics in particolare e sull'NBA in generale

In questa sezione troverete diverse news che parlano di NBA ed in particolare di Boston Celtics. Le news sono divise in categorie in modo da permettere una rapida classificazione della notizia. A fianco della descrizione delle categorie in Legenda e Stats trovate il numero di post presenti nella specifica categoria. Cliccando sull'icona della categoria sia in Legenda e Stats che nel post filtrerete le categorie per l'argomento prescelto.


Legenda e Stats


News
NBA

Tot. 270

Tatum giocatore della settimana

Tatum è il giocatore della settimana per la Eastern Coference. Grazie a lui i Boston Celtics chiudono con due vittorie, ai danni di Milwaukee Bucks e New York Knicks, e con una sconfitta casalinga inflitta dai Golden State Warriors. Il numero 0 è inarrestabile contro i campioni in carica: 42 punti, 5 rimbalzi e 4 assist. Conclude a testa alta anche la gara con gli Warriors mettendo a segno 27 punti, 8 rimbalzi e 6 assist. Bastano, infine, 25 punti, 9 rimbalzi e 2 assist per demolire i newyorkesi.

Per la Western Conference il prescelto è stato Karl Anthony Towns dei Minnesota Wolves.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Luciano Pellegrini il 21.12.2021


Il sogno Thomas

In pochi credo si siano dimenticati di Isaiah Thomas, di certo nessuno tra i tifosi biancoverdi. Come sappiamo IT all'apice della sua carriera, mentre era in lizza per vincere l'MVP stagionale, ha visto crollare le sue azioni davanti a ripetuti infortuni che lo hanno costretto a rivedere i suoi obiettivi ed a raccogliere autentiche briciole, intese come contratti e minuti in campo.

Non deve essere stato facile per lui affrontare tutto questo, ma IT non si è perso d'animo e sta provando un ennesimo rilancio della sua carriera ripartendo dai Grand Rapids Gold in G-League, la squadra affiliata ai Nuggets. Nel suo esordio stagionale Thomas ha messo a referto una prestazione da 42 punti, 8 assist, 6 rimbalzi e 5 triple.

Certo il contesto è quello che è, piuttosto modesto a dire il vero, ma Stevens ascolta un fesso (dovrei aprire una rubrica con questo titolo), firma il ragazzo al minimo salariale e dagli una possibilità. Potrebbe venirne fuori un booooost di emozioni ed energie inaspettate, tanto che abbiamo da perdere, un anonimo decimo posto?




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Luciano Pellegrini il 16.12.2021


News dalla lega

Ci sono due notizie che in queste ore l'hanno fatta da padrone nella lega e sono entrambe indirettamente collegate ai Celtics.

La prima, ormai lo sanno anche i sassi, riguarda il superamento di Steph Curry delle 2974 triple segnate in carriera (ora è a 2977) il che lo pone al primo posto all-time. Ma ho parlato di collegamento con i Celtics, ed infatti c'è il legame, visto che il precedente detentore era Ray Allen e che aveva superato il record di Reggie Miller (2560) proprio in maglia Celtics. La cosa che ha mi sorpreso di questo record e non sono il solo credo, è che Curry ci ha messo 789 partite per arrivarci, contro le 1300 di He Got Game... faccina con gli occhi sgranati (ci starebbe bene).

Altra notizia, dai risvolti a tratti misteriosi ed un poco inquietanti per tutti noi tifosi di Boston, riguarda l'assunzione di Danny Ainge come Alternate Governor and CEO degli Utah Jazz, una sorta di supervisone delle attività, resta al suo posto come GM Justin Zanik. La grande amicizia col propietario Ryan Smith, compagno di studi di Danny, ha certamente inciso ed il tutto si sarebbe concretizzato durante un torneo di golf, il Bahamas for Tiger Woods' Hero World Challenge.

Le prime reazioni ufficiali dei Celtics si limitano ad un tweet di Mike Zarren, per anni braccio destro di Ainge, che ha commentato: "Non posso dire a Danny Ainge che gli auguro buona fortuna per la sua nuova sfida. Mi limito alle congratulazioni". Piuttosto interessanti le parole usate...




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Luciano Pellegrini il 16.12.2021


Quintetti NBA e milioni di dollari

Che cosa sono 32 milioni di dollari? Un sacco di soldi e sono quel plus che non percepirà Jayson Tatum nel suo nuovo contratto NBA. Infatti il ragazzo, che ha firmato l'estensione lo scorso anno, avrebbe avuto questo bonus se inserito in uno dei migliori quintetti NBA di quest'anno, ma ... allerta spoiler, non c'è il suo nome. Come lui anche Donovan Mitchell perde la possibilità di ricevere questo bonus, che invece avranno Jokic, Doncic ed Embiid.

Primo quintetto
Giannis Antetokounmpo - Stephen Curry - Luka Doncic - Nikola Jokic - Kawhi Leonard

Secondo quintetto
Damian Lillard - Joel Embiid - Chris Paul - Julius Randle - LeBron James

Terzo quintetto
Rudy Gobert - Jimmy Butler - Paul George - Bradley Beal - Kyrie Irving

Chiaro che per Tatum ci sono recriminazioni da fare, a leggere qualche nome delle liste, ma egoisticamente parlando credo proprio che ai Celtics vada bene così, vista la possibilità di ottenere qualche milione extra da investire nel mercato. Ma non ditelo a Jayson, potrebbe reagire maluccio.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 17.06.2021


Il PlayIn Tournament spiegato

Ora che la stagione sta per volgere al termine, prima dell'inizio dei playoff si svolgerà un mini torneo che viene definito PlayIn Tournament, che deciderà la posizione della settima e l'ottava qualificata. Ad oggi, prima della partita contro gli Heat, i Celtics sarebbero dentro questo torneo e quindi cerchiamo di capirlo.

Al termine della stagione regolare, in ogni conference, le squadre arrivate dalla posizione 1 alla 6 accederanno  direttamente ai playoff, mentre le squadre classificate dalla posizione 7 alla 10, danno il via al PlayIn Tournament.

Quindi le squadre arrivate alle posizioni 7 ed 8 si sfidano in una partita secca, così come quelle arrivate nelle posizioni 9 e 10. La vincente della sfida 7 vs 8, sarà ammessa ai playoff col setttimo seed (posizione), mentre la perdente andrà a sfidare la vincente dell'altra partita, ovviamente la perdente della sida 9 vs 10 inizia le vacanze. La vincente di questa sfida, anche questa in partita secca, accede ai playoff con il seed numero 8, mentre la perdente va in vacanza.

Tutto molto semplice e lineare, non trovate? Ma anticipiamo le vostre domande o dubbi:

Detrattori: Con due vittorie la 10° può arrivare ai playoff e la 7° con due sconfitte non accedere ai playoff. Tutto molto pericoloso o meglio si nota una mancanza di meritocrazia. La regular season passa in secondo piano ed anche l'impegno per arrivare dentro le prime 8 posizioni, non serve ai fini pratici, meglio riposarsi perdendo qualche partita in più e giocarsi tutto alla fine, al daivolo lo spettacolo e la correttezza. Inoltre qualche infortunio o qualche protocollo avverso, potrebbe penalizzare oltremisura chi magari in stagione è stato più continuo e vincente.

Sotenitori: Spettacolo assicurato, con partite dentro/fuori in stile universitario. Le squadre migliori, quelle arrivate in condizione a questa fase, passeranno il turno, garantendo un alto livello di pericolosità. Inoltre si da sempre e comunque la possibilità di salvarsi con due partite a chi era comunque alle posizioni 7 e 8, quindi le possibilità sono almeno due, mentre di fatto al primo errore/sconfitta delle altre (9° e 10°) si va a casa.

Lascio a voi il giudizio finale, il mio compito era solo spiegarvi il meccanismo e l'ho fatto.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 09.05.2021


Tatum giocatore della settimana con George

La NBA ha nominato i giocatori della settimana.

Ad essere premiati sono stati Paul George per la Western Conference ed il nostro Jayson Tatum ovviamente per la Eastern Conference.

A pesare sul riconoscimento del nostro alfiere è stata sicuramente la prestazione monstre contro i Minnesota TimberWolves da ben 53 punti, ma senza dimenticare medie di oltre 30 punti negli ultimi sette giorni, accompagnati da 9 rimbalzi e 3 assist. I Celtics sono in fase di miglioramento anche grazie al numero 0, ed almeno da un punto di vista dei risultati le cose stanno prendendo la giusta direzione visto che i Celtics hanno 5W nelle ultime 6, con 3W consecutive.

Per George ed i suoi Clippers la settimana appena conclusa ha visto i californiani vincere 4 gare su 4 disputate. Il giocatore ha mantenuto 33 punti di media con 5 assist e 5 rimbalzi.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 13.04.2021


Brown e Tatum convocati per ASG

Jayson Tatum e Jaylen Brown sono stati aggiunti all'imminente ASG, che si giocherà il 7 marzo lo ricordiamo, scelti come riserve. Per Tatum si tratta del secondo ASG consecutivo, mentre per Brown è la prima convocazione.

Insieme ai nostri due ragazzi sono stati aggiunti dalla Eastern Conference James Harden (Nets), Zach LaVine (Bulls), Julius Randle (Knicks), Ben Simmons (76ers) e Nikola Vucevic (Magic).

Per la Western Conference invece saranno presenti come riserve Anthony Davis (Lakers), Paul George (Clippers), Rudy Gobert (Jazz), Damian Lillard (TrailBlazers), Donovan Mitchell (Jazz), Chris Paul (Suns) e Zion Williamson (Pelicans).

Ricordo anche i quintetti visto che ci siamo con Kyrie Irving e Kevin Durant (Nets) con quest'ultimo capitano che deciderà il roster del suo team, Bradley Beal (Wizards), Giannis Antetolkounmpo (Bucks) e Joel Embiid (76ers) per la Eastern Conference, mentre per la Western saranno in campo LeBron James (Lakers) da capitano, Luka Doncic (Mavericks), Stephen Curry (Warriors), Nikola Jokic (Nuggets) e Kawhi Leonard (Clippers).




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 24.02.2021


Tatum e Doncic giocatori della settimana

Anche se ha altro a cui pensare in questo momento particolare in cui è alle prese con il Covid-19, Jayson Tatum è stato eletto giocatore della settimana per la Eastern Conference. Nel periodo preso in esame il nostro numero 0 ha viaggiato a 33 punti, 5.3 rimbalzi, 2.7 assist di media tirando con il 52.2% dal campo e il 52% da dietro l’arco. Peccato questo periodo di stop, era in grande forma.

Così come l'eletto per la Western Conference, Luka Doncic ed i suoi numeri notevoli: 30.3 punti, 12 rimbalzi, 11 assist e 2 palle recuperate.

Entrambi hanno contibuito a portare i loro rispettivi team ad un record di 3-0 nella scorsa settimana.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 12.01.2021


Piccoli aggiustamenti regolamentari

Stevens può presentarsi alla partite in polo. E sì, questa è la notizia, la NBA quest'anno così come la bolla di Orlando non ritiene più necessario che i coach NBA debbano indossare giacca e camicia a bordo campo durante le partite. Però è fatto obbligo per tutti dello staff, indossare la mascherina per tutta la durata della partita e non toglierla mai o il meno possibile.

Sul fonte dei roster come sappiamo i 2way (Tacko Fall e Tremont Waters) potranno essere utilizzati di più rispetto a prima pandemia. Ricordiamo che prima delle nuove direttive i ragazzi potevano essere impiegati per 45 giorni in totale per partite ed allenamenti, mentre ora possoro essere impegnati in allenamenti liberamente e al massimo in 50 partite in stagione. Stevens, anche per il rifiuto dei Red Claws alla bolla di Atlanta, si abituerà ad avere i ragazzi sempre a disposizione.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 10.12.2020


Prima parte del calendario

Esce la prima parte del calendario NBA e c'è subito una particolarità. Per evitare qualche spostamento, sia in casa che fuori, ci saranno due sfide contro la stessa squadra consecutivamente nella stessa città. Ad esempio il 28 e 30 dicembre ci fermeremo a Indianapolis per la doppia sfida contro i Pacers.

Il giorno di Natale sfideremo i Nets in casa in quello che si preannuncia come il ritorno di Irving a Boston, purtroppo senza pubblico e sarebbe stato bello sentire l'accoglienza riservata al nostro ex numero 11. La parte più dura del calendario è quella che va a cavallo della fine di gennaio ed inizio febbraio, con un ciclo terribile di trasferte. Curioso il rientro a casa, nel mezzo di questo giro, per affrontare il 30 gennaio i Lakers in casa.

ATTENZIONE: C'è una novità nel nostro calendario. Abbiamo messo le date italiane delle partite, quindi non quelle americane, non confondetevi.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 05.12.2020


Celtics.it
Home Page  |  News  |  Calendario  |  Statistiche  |  Approfondimenti  |  Dentro i Celtics  |  MyRoster  |  Info  |  Utility  |  Privacy policy  |  Cookie  |  Forum