Torna alla Home Page

 News

Google ama Celtics.it
Titoli vinti
Maglie ritirate
Forum di Celtics.it Contattaci

News sui Boston Celtics in particolare e sull'NBA in generale

In questa sezione troverete diverse news che parlano di NBA ed in particolare di Boston Celtics. Le news sono divise in categorie in modo da permettere una rapida classificazione della notizia. A fianco della descrizione delle categorie in Legenda e Stats trovate il numero di post presenti nella specifica categoria. Cliccando sull'icona della categoria sia in Legenda e Stats che nel post filtrerete le categorie per l'argomento prescelto.


Legenda e Stats


News
pessime

Tot. 88

Addio Kobe

La morte di Kobe Bryant ha letteralmente squarciato come un fulmine la serata invernale italiana o, se preferite, il mattino nebbioso losangelino. Arrivata del tutto inattesa ed imprevedibile ha gettato nello sgomento i fan del basket di ogni latitudine.

In queste ore ho provato serenamente a razionalizzare questa notizia, ma non ci sono proprio riuscito perchè ci mette di fronte ad un evento complesso, tristemente noto, e nuovo allo stesso tempo. Da un lato c'è la morte con la quale non si riesce mai a scendere a patti e dall'altro c'è la morte che tocca chi, per forza di cose, è più grande del nome che porta.

[CONTINUA]




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Marcello Ciozzani il 28.01.2020


Kobe Bryant morto in un incidente

Incredibile ed allo stesso tempo tremenda la notizia appena giunta a tutti noi. Secondo quanto riporta TMZ, l'elicottero su cui viaggiava Kobe Bryant è precipitato a Calabasas ed ha preso subito fuoco, non lasciando scampo ai suoi occupanti, tra cui appunto l'ex Lakers e sua figlia di 13 anni, Gianna.

Purtroppo non si conoscono le cause dell'incidente, ma a questo punto passano in secondo piano e resta tutto lo sgomento per questa perdita. Siamo tutti estremamente colpiti da questa notizia, siamo vicini alla famiglia di Kobe ed a tutti coloro che gli volevano bene, non è giusto che ci abbia lasciato così presto.

Addio Kobe.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 26.01.2020


Guai nel roster

Robert Williams, per tutti noi semplicemente Time Lord, dopo aver perso le ultime tre partite, a causa di un'anca dolorante, ora ha una diagnosi: edema osseo nell'anca sinistra. Ciò richiederà a Williams di limitare la sua attività per consentirgli di guarire e la sua condizione verrà rivalutata tra altre tre settimane.

Il calendario NBA prevede che i Celtics giocheranno il prossimo mercoledì sera a Dallas, prima degli appuntamenti in casa con i Pistons venerdì e gli Hornets domenica. Tutti sapete poi della sfida di Natale contro Toronto, campioni in carica.

Infortunio anche per Poirier che dovrà restare fermo per almeno sei settimane. Il giocatore ha subito la frattura di un dito del piede destro. Poirier, 26 anni, ha giocato solo 9 partite fino ad oggi, non lasciando una grandissima impressione, tanto da essere assegnato ai Red Claws in G-League.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 17.12.2019


Infortunio per Gordon

Purtroppo arriva la notizia che tutti noi tifosi non vorremmo mai ricevere: Gordon Hayward si è fratturato la mano sinistra.

Durante la partita, dominata da Boston, in quel di San Antonio, cercando di passare su un blocco molto pericoloso di Aldridge, il nostro numero 20 ha subito l'infortunio che a giudicare dalla sua reazione, sembrava subito evidente nella sua gravità.

Ora il ragazzo sarà visto da uno specialista lunedì e nel caso sottoposto ad un intervento chirurgico. Fino ad allora sarà impossibile definire i tempi di recupero.

Un vero peccato per lui e per tutti i Celtics, era uno dei più in forma in questo inizio. Gli mandiamo il nostro in bocca al lupo e speriamo in un pronto recupero.

UPDATE di lunedì 11.11 alle ore 13:22: L'infortunio, che in un primo momento sembrava interessare il polso, secondo le ultime informazioni pare sia al quarto metacarpo dell'anulare (mano sinistra). Nella giornata di oggi verrà valutato da uno specialista di New York, un eventuale intervento chirurgico. Appena arriveranno informazioni precise vi metteremo a conoscenza.

UPDATE di lunedì 11.11 alle ore 22:16: Si è deciso per l'operazione, così da ridurre i tempi del suo ritorno in campo. L'operazione sarà eseguita subito a New York da uno specialista della materia. Al termine dell'operazione verranno sciolte le riserve sui i tempi di recupero.

UPDATE di martedì 12.11 alle ore 2:07: Gordon è stato operato oggi, è andato tutto secondo previsioni, nessuna complicazione è sopraggiunta. Il recupero è previsto in 6 settimane, insomma a Natale dovrebbe rientrare.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 10.11.2019


Tremenda notizia per Waters

Tremont Waters, nuovo arrivo dal draft attualmente impegnato in SL, dove sta giocando molto bene oltretutto, oggi ha ricevuto una notizia tremenda, di quelle notizie che nessuno vorrebbe ricevere mai.

Infatti si apprende che in un hotel a West Haven, è stato ritrovato il corpo senza vita del padre, Ed, che dalle prima informazioni giunte, ha deciso di farla finita togliendosi la vita.

Non possiamo che essere vicini al ragazzo coi nostri pensieri.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 13.07.2019


Problemi per Danny

Si apprende oggi che martedì a Milwaukee, Danny Ainge ha sofferto di un leggero attacco di cuore. Subito soccorso dal personale dei Celtics, Danny è stato trasportato in ospedale dove si trova tutt'ora.

Il suo rientro con a Boston è previsto a brevissimo, comunque sia non è in pericolo di vita, anzi non lo è mai stato. Si prospetta per lui un pronto e pieno recupero.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 02.05.2019


Ci lascia Havlicek a 79 anni

Un altro pezzo della nostra storia ci lascia ed anche se sappiamo che può succedere, non siamo mai preparati a questi tristi eventi. Se ne va uno dei più grandi interpreti della storia di questo gioco, capace nei sui 16 anni nella lega, di vincere 8 titoli, ben 4 nelle sue prime 4 stagioni.

Anche se le sue apparizioni in pubblico erano sempre più rare, visto il disturbo che lo affliggeva da anni, in svariate occasioni non ha voluto far mancare il suo apporto apparendo al Garden in svariate occasioni. Grande cordoglio per tutto il popolo biancoverde, ed i suoi compagni di mille avventure lo hanno voluto omaggiare con un pensiero o un ricordo. Bill Russell ad esempio ci ha tenuto a sottolienare come fosse molto di più di un compagno di squadra o di un amico, ma fosse diventato come uno di famiglia. Altri come Paul Silas ne ha voluto ricordare il lato umano, come fosse capace di essere un leader gentile, mai sopra le righe e trascinatore di tutti per impegno e dedizione.

Sappiamo che era un grande attaccante, capace di segnare 26.395 punti in carriera, nessuno come lui con la nostra maglia ha fatto meglio, ma non dimentichiamo che è stato inserito per 8 volte nel miglior quintetto difensivo, ed 11 in quello di miglior quintetto della stagione. Selezionato 13 volte per l'All Star Game, oltre ad aver vinto il premio di MVP delle finali 1974, anche al college vince il titolo con Ohio State (1960) prima di essere nel 1962 con la settima chiamata dai Celtics.

Sono tante le imprese del nostro 17, sarebbe impossibile anche solo elencarle, tra tutte questa mi mette ancora i brividi.

Hondo è stato un esempio sul campo e fuori, un modello per tutti quelli che credono che la nostra maglia trascenda la sola appartenenza sportiva, ma rappresenti una vera fede.

Riposta in pace grande Hondo, ti siamo immensamente grati per tutto quello che hai fatto per questo meraviglioso sport, sarai un Celtic per sempre e noi ti ameremo per sempre.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 26.04.2019


Celtics senza Marcus Smart

Purtroppo ancora prima di conoscere il calendario dei playoff, arriva la pessima notizia che nessuno dei tifosi dei Celtics avrebbe voluto sentire. Marcus Smart sarà fuori per i primi due turni di playoff, salvo recuperi non ipotizzabili ad ora, per via di uno strappo al muscolo addominale obbliquo.

Inutile aggiungere che perdere una pedina così importante come Marcus in questo momento, sia un problema incredibilmente dannoso per i nostri Celtics. L'energia ed il coraggio che Smart porta in campo sono insostituibili e non averlo crea un grosso problema per i nostri.

Spazio a Brown, Rozier ed Hayward che copriranno i suoi minuti sul campo, ma che difficilmente riusciranno a dare la stessa intensità.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 11.04.2019


Nuovo problema per Baynes

Ancora un problema alla caviglia per il nostro Baynes, che anche ieri ha dovuto lasciare la partita, una costante di questa stagione, dove il nostro centro ha subito davvero tanti infortuni.

A fine partita Stevens ha detto che si tratta di una distorsione di grado 2, senza sapere però il tempo di recupero. Per infortuni similari, ad altri giocatori con stazze comparabili, i tempi di recupero sono variati dalle 4 alle 6 settimane, quindi verosimilmente il primo turno di playoff è a rischio, perlomeno nelle prime partite della serie.

Insomma proprio non una bella notizia per lo staff tecnico e per tutti noi tifosi, perché perdere il prezioso contributo del centro australiano soprattutto per la fase più importante della stagione, è davvero un grosso problema.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 21.03.2019


Infortunio al collo per Gordon

Dura circa un minuto la partita di Gordon Hayward contro gli Hawks. Infatti durante un'azione difensiva, il nostro giocatore andava a sbattere contro in blocco di Collins, che alquanto viziosamente effettuava una torsione della spalla proprio nel momento in cui Gordon sbatteva sul blocco [link].

Visibilmente scosso dopo la botta e constato il problema al collo negli spogliatoi, lo staff medico dei Celtics ha preferito, in via precauzionale, non far rientrare il giocatore sul campo e sottoporre il ragazzo a nuovi controlli prima della partita contro Denver.

UPDATE 18.03.2019: Gordon è stato inserito nel concussion protocol e salterà perlomeno la partita contro i Nuggets.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 17.03.2019


Celtics.it
Home Page  |  News  |  Calendario  |  Statistiche  |  Approfondimenti  |  Dentro i Celtics  |  MyRoster  |  Info  |  Utility  |  Privacy policy  |  Cookie  |  Forum