Torna alla Home Page

 News

Google ama Celtics.it
Titoli vinti
Maglie ritirate
Forum di Celtics.it Contattaci

News sui Boston Celtics in particolare e sull'NBA in generale

In questa sezione troverete diverse news che parlano di NBA ed in particolare di Boston Celtics. Le news sono divise in categorie in modo da permettere una rapida classificazione della notizia. A fianco della descrizione delle categorie in Legenda e Stats trovate il numero di post presenti nella specifica categoria. Cliccando sull'icona della categoria sia in Legenda e Stats che nel post filtrerete le categorie per l'argomento prescelto.


Legenda e Stats


Tutte
le news

Tot. 1647

Patriots ancora campioni

Dopo una partita non certo entusiasmante, ma ricca di tensione, i Patriots sono per la sesta volta campioni NFL, continuando il dominio della città più vincente di tutte, Boston (con i Red Sox si fa doppietta in questa stagione).




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 04.02.2019


Situazione della EASTERN

Col recente infortuno di Oladipo, con Indiana molto competitiva al terzo posto assoluto al momento del problema al giocatore (in bocca al lupo per un veloce rientro), sembrano cambiare gli scenari della Eastern Conference. Le posizioni di vetta, da sempre nelle mani di Bucks e Raptors, vedono ora i Sixers al terzo posto dopo che hanno scavalcato proprio i Pacers, cosa che sembrano prossimi poter fare anche i Celtics, a mezza partita di svantaggio dalla sfortunata franchigia dell'Indiana.

Nets, Heat ed Hornets occupano le altre posizioni per i playoff, con i Wizards che nonostante la perdita di Wall cercano di rientrare nei giochi.

Sul fondo della classifica cambia qualcosa, coi Cavaliers che non sono più ultimi e neppure gli Hawks. Tocca infatti ai Knicks questo dubbio privilegio.

east




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 31.01.2019


Diretta YouTube

Abbiamo aspettato che in tanti dessero la propria versione dei fatti, di come leggere questa stagione NBA dei nostri Celtics, ma ora tocca a noi. Marcello, Massimo e Daniele, vi aspettano giovedì 24 gennaio alle 22:00 sul nostro canale Youtube per dire la verità tutta la verità dica lo giuro sui nostri Celtics.

Vi lasciamo il link del video e vi aspettiamo numerosi [https://youtu.be/C65stHTCzb8]




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 22.01.2019


R.J. torna con noi

Era il draft del 2015 e con la numero #28 i Celtics chiamarono la guardia ritatrice R.J. Hunter da Georgia. La sua storia è un po' particolare con la nostra maglia, non tanto per le (poche) presenze o per quello che fece vedere in campo, ma per le modalità con cui fu tagliato. Infatti la sua storia sarebbe stata simile a tante altre, se non che i Celtics decisero di tagliarlo il 24 ottobre, giorno del suo compleanno. Capite da soli che si sollevò un vento di indignazione, capitanato da suo padre e coach al college Ron Hunter.

Ma i casi della vita sono strani e variegati, ecco che quindi  R.J. ritorna ad essere un Celtic con un contratto 2way. Certo passerà molto tempo i G-League, ma è comunque una bella storia da raccontare ai nipoti davanti al camino.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 12.01.2019


Situazione della EASTERN

Dopo quasi metà stagione, che situazione c'è nella nostra conference? Se Bucks, Raptors e Pacers sembrano non conoscere particolari flessioni al vertice, i Sixers sono anch'essi in un discreto momento e stanno cercando un po' di continuità nel loro gioco. Stessa cosa che capita ai nostri Celtics, che sono un po' sull'altalena per risultati e prestazioni, un giorno bene ed un altro male.

classifica_east_2019-01-03

Dopo i Celtics, attualmente quinti, le posizioni sono confuse e per nulla consolidate. Heat, Hornets e Pistons si stanno giocando gli altri tre posti ai playoff, con Nets e Magic che inseguono da vicino. Situazione molto fluida, potrebbe succedere di tutto.

Per gli Wizards, attualmente undicesimi, il destino sembra segnato. Con Porter ed Howard fermi da tempo, si è aggiunto l'infortunio di Wall che gli farà perdere il resto della stagione. Difficilmente li vedremo in zona playoff, salvo ribaltamenti non prevedibili oggi.

Chiudono Hawks, Bulls, Knicks ed i derelitti Cavs, questi ultimi vera sorpresa negativa della stagione che a questo punto faranno un tanking sfrenato, ancora una volta.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 03.01.2019


Tanti auguri!!

In attesa della sfida il giorno di Natale contro i Sixers (ore 23:30 sugli schermi di SKY Sport NBA), vi facciamo i nostri migliori auguri, che possiate passare delle spensierate e divertenti feste.

boston-celtics-joe-hamilton




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 24.12.2018


Infortunio per Baynes

Nuovi problemi fisici per Baynes. Dopo un paio di minuti in campo in un contatto fortuito con Ayton, il nostro centro si è procurato una frattura al quarto metacarpo della mano sinistra e dovrà osservare un periodo di riposo che va dalle 4 alle 6 settimane.

Gli infortuni non arrivano mai al momento giusto, sia chiaro, ma con l'assenza prolungata di Horford ed i problemi a Morris e Yabusele, di fatto lascia il nostro reparto lunghi ai minimi termini in questo momento ed urge una rapida maturazione di Williams e che tenga la salute di Theis, unici centri rimasti nel roster.

Un in bocca la lupo ad Aron e mai come oggi un accorato: "Torna presto...".




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 20.12.2018


In cerca di equilibrio offensivo

i molti indicano nella disfunzionalità offensiva il nostro grande più grande problema stagionale. Anche io trovo che ci sia un fondamento, ma lo definirei più una mancanza di equilibrio. Sono andato a leggermi un po' di numeri, per vedere se è vero che i nostri hanno problemi di esecuzione, così come spesso viene indicato. Inoltre mi è scattata la curiosità e così come dice il mantra su questo forum, come voglio vedere come incidono i tiri da tre punti sul nostro attacco (spoiler: tanto).

Partiamo proprio da questo ultimo punto, i tiri da 3PT sono il 40% del totale dei tiri presi (nella lega 3°) e costituiscono il 35.6% del totale dei punti segnati (2°). Tiriamo col 36.3% dalla lunga distanza (6°). Lo capite subito da soli, cerchiamo tanto il tiro pesante e non ci volevano i numeri per capirlo. In TOP10 troviamo solo due squadre di vertice a provare così tante conclusione dalla distanza, i Bucks (2°) e i Raptors (9°).

Altro aspetto oscuro è quello dei punti provenienti dalla mid-range. Faccio una premessa, non sono contrario a questo tipo di conclusioni, anzi mi piacciono in molte situazioni, ma se credi ciecamente nei numeri, queste conclusioni andrebbero limitate, perché sono le meno redditizie rispetto a qualsiasi altro tipo di conclusione. Per fare un esempio Houston lo scorso anno le ha abolite, perché con un passo indietro vale 1 punto in più, ma vabbè sorvoliamo su queste inezie. Prima della striscia di vittorie queste conclusioni portavano il 16% abbondante dei punti (2°), mentre ora Stevens ha fatto cambiare atteggiamento ai nostri. Siamo scesi al 12.7% (7°) un bel carpiato all'indietro. Facciamo sempre un esempio per capire meglio la situazione. Houston a parte, che ragionano con una testa tutta loro, di norma chi tira tanto da 3PT cerca di bilanciare le conclusioni dal MR per non sbilanciare il proprio attacco. Ecco infatti che i Bucks sono ultimi in questo tipo di conclusioni, proprio perché 2° nell'incidenza del tiro dalla distanza. Trovare i Celtics al 3° posto per conclusioni da oltre l'arco e 7° per incidenza del MR nel proprio punteggio, stona visibilmente.

Diretta conseguenza di questo aspetto, è che siamo penultimi nella lega per incidenza di tiri liberi sul nostro attacco col 13.9% (29°) davanti solo a Orlando. Poco da aggiungere, con tante conclusioni in prossimità dell'arco, immediatamente prima o immediatamente dopo, non attacchiamo il ferro, semplice quanto vero. Guadiamo a questo punto i punti nel pitturato, non mi aspetto troppo, ecco che infatti troviamo un 37.7% dei punti totali (29°).

Ma andiamo avanti e se abbiamo la sensazione che i nostri giochino un po' per i cavoli loro in molti frangenti, i numeri ci dicono che... c'è un fondo di verità. Non compariamo nella TOP10 di nessuna categoria di tiri assistiti, sia segnati che non segnati, siano presi da 2PT, da 3PT, in MR o altro. Insomma questo dato si legge con molti isolamenti e tiri dal palleggio, cosa che per chi guarda i Celtics con una certa continuità è assolutamente lampante.

Numeri che ci danno un supporto stavolta, stanno inequivocabilmente confermando le nostre tesi. Mi sembra chiaro che le sensazioni abbiano un fondo di verità e che questi dati che sono aggiornati a prima di questa partita, sono secondo me molto significativi ed importanti per capire che tipo di attacco siamo. Non li ho voluti contestualizzare per i possessi, oltretutto non si discostano troppo come tipo di impatto, ma credo che devono essere valori molto chiari a Stevens ed al coaching staff (e lo sono di certo), dobbiamo cercare equilibrio.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 18.12.2018


Vittoria da record

La vittoria di sabato a Chicago con un margine finale di ben 56 punti, segna svariati record di franchigia. Siamo sinceri, ci piace vedere i nostri trionfare, ma ci importa più il fatto che siano a 5 vittorie consecutive e che i segnali di ripresa, dopo l'incerto inizio, siano ora evidenti.

47571358_2149668401744771_1497956667243888640_n




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 10.12.2018


Auguri Larry

Che dire, aver visto questo angelo biondo con la nostra casacca è uno dei motivi per cui molti di noi tifano oggi i Celtics. Semplicemente auguri Larry Legend.





Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 07.12.2018




Vai alla pagina Inizio -1 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 +1 Fine
Celtics.it
Home Page  |  News  |  Calendario  |  Statistiche  |  Approfondimenti  |  Dentro i Celtics  |  MyRoster  |  Info  |  Utility  |  Privacy policy  |  Cookie  |  Forum