Torna alla Home Page

 News

Google ama Celtics.it
Titoli vinti
Maglie ritirate
Forum di Celtics.it Contattaci

News sui Boston Celtics in particolare e sull'NBA in generale

In questa sezione troverete diverse news che parlano di NBA ed in particolare di Boston Celtics. Le news sono divise in categorie in modo da permettere una rapida classificazione della notizia. A fianco della descrizione delle categorie in Legenda e Stats trovate il numero di post presenti nella specifica categoria. Cliccando sull'icona della categoria sia in Legenda e Stats che nel post filtrerete le categorie per l'argomento prescelto.


Legenda e Stats


Tutte
le news

Tot. 1738

Jayson Tatum giocatore del mese

maxresdefault

A febbraio Jayson Tatum è stato incredibile, alzando il suo già ottimo rendimento a livelli da fantascienza e se ne sono accorti davvero tutti nella lega, non ultimi coloro che decidono i premi mensili. Infatti è notizia di ieri che Tatum è stato eletto, per la prima volta nei suoi tre anni nella lega, miglior giocatore del mese (febbraio) per la Eastern Conference.

Nel mese ha viaggiato a 30.7 pts, 7.9 reb e 3.2 ast, tirando col 49.4% dal campo ed il 48.1% da 3PT. Coincidenza delle coincidenze, questo riconoscimento è arrivato il giorno del suo 22esimo compleanno, oltretutto il suo cammino con la nostra maglia è ancora tanto lungo per il nostro ragazzo.

Per la Western Conference il premio è andato a LeBron James che succede a Kobe Bryant, ultimo giocatore dei Lakers ad essere stato insignito di tale premio.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 04.03.2020


Partita storica dei Celtics, quattro giocatori a 25+ punti

I Boston Celtics alla loro prima partita dopo l’All-Star Break, hanno affrontato e battuto i “nuovi” Minnesota Timberwolves. Gordon Hayward, Daniel Theis, Jaylen Brown e Jayson Tatum hanno fatto la storia visto che tutti sono stati in grado di segnare 25 o più punti in una singola partita.

In tutta la nostra storia solo in un'altra occasione si erano visti dei punteggi simili. Il 20 gennaio del 1960 i nostri Celtics sconfissero per 144-126 i Knicks ed in quella occasione erano stati Bob Cousy, Bill Russell, Tommy Heinsohn e Bill Sharman ad effettuare l'impresa.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 22.02.2020


SarÓ ritirata la maglia di Kevin Garnett

Un po' a sopresa prima della partita contro i Clippers è arrivata la notizia che la prossima stagione verrà ritirata la maglia di KG, al secolo Kevin Garnett. Il nativo di Mauldin ha vestito la maglia numero 5 dei Celtics dal 2007 e per sei stagioni, arrivando al titolo nel 2008 e alle finali nel 2010.

Ha visto la sua enorme efficacia difensiva premiata nel 2008 col premio di miglior difensore dell'anno, unico premio di questo genere in carriera (mi sembra assurdo).

Siamo tutti molto contenti per la scelta di ritirare la maglia di KG, uno che fin dal suo arrivo ha cambiato la mentalità della nostra franchigia, ed ancora oggi i suoi urli echeggiano sotto le volte del Garden.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 15.02.2020


Jayson Tatum giocatore della settimana

Back-to-back in casa Celtics. Dopo che la settimana scorsa era stato Jaylen Brown il giocatore della settimana per la Eastern Conference, questa settimana spetta a Jayson Tatum lo stesso onore. Viaggiando a 29.8 pts, 7.5 reb, 3.8 ast, 1.3 blk, 50.0% dal campo, 53.8% da 3PT, ha portato tutto in un 4-0 dei nostri. Per soli due giorni, Tatum diventa anche il più giovane ad avere questo riconoscimento nella nostra storia, rimpiazzando Jared Sullinger.

Per la Western Conference è stato invece eletto Nikola Jokic, che ha viaggiato a 27.3 pts, 14.3 reb, 9.3 ast e 2.0 blk, con un record dei suoi Nuggets di 3-0.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 11.02.2020


Le principali trade prima della dead line del 2020

Trade dead line passata, facciamo un rapido recap delle principali...

Ai Warriors: Andrew Wiggins, prima scelta 2021 (protetta top tre) ed una seconda scelta 2021
Ai Timberwolves: D’Angelo Russell, Omari Spellman e Jacob Evans

Ai Rockets: Robert Covington e Jordan Bell (che però si muove ancora, vedi sotto)
Agli Hawks: Clint Capela, Nene (poi tagliato)
Ai Timberwolves: Malik Beasley, Juancho Hernangomez, Evan Turner, Jarred Vanderbilt, prima scelta dei Brooklyn Nets, in precedenza degli Hawks
Ai Nuggets: Gerald Green, Noah Vonleh, Keita Bates-Diop, Shabazz Napier, prima scelta dei Rockets

Agli Heat: Andre Iguodala, Jae Crowder e Solomon Hill
Ai Grizzlies: Justise Winslow, Gorgui Dieng e Dion Waiters
Ai Timberwolves: James Johnson

Ai Cavaliers: Andre Drummond
Ai Pistons: John Henson, Brandon Knight e una seconda scelta

Ai 76ers: Alec Burks e Glenn Robinson III
Ai Warriors: Seconda scelta 2020 (via Dallas), seconda scelta 2021 (via Denver), seconda scelta 2022 (via Toronto)

Agli Hawks: Dewayne Dedmon, seconda scelta 2020 e 2021
Ai Kings: Jabari Parker e Alex Len

Ai Rockets: Bruno Caboclo e una seconda scelta
Ai Grizzlies: Jordan Bell (ecco la seconda trade per lui in poche ore) e una seconda scelta

Ai Sixers: una seconda scelta
Ai Magic: James Ennis

Ai Blazers: vil denaro
Agli Hawks: Skal Labissiere

Ai Clippers: vil denaro
Agli Hawks: Derrick Walton Jr.

Ai Clippers: Marcus Morris ed Isaiah Thomas
Ai Wizards: Jerome Robinson
Ai Knicks: Moe Harkless, prima scelta 2020 (via Clippers), seconda scelta 2023 (via Detroit) e Issuf Sanon

Credo sia tutto...




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 07.02.2020


Diretta YouTube

Appuntamento quindi confermato, ci vediamo giovedì alle 20:30 con quella che è a tutti gli effetti una diretta dedicata interamente alla dead line. Ci sentiremo una mezz'oretta prima e resteremo a chiacchierare una mezz'oretta dopo la scadenza, che è prevista per le 21:00 ora italiana ricordiamolo.

Finora il mercato è stato abbastanza calmo, ma non è detto che questo "piattume" apparente non nasconda dei colpi a sorpresa. Ad esempio nessuno di noi sa se Ainge è intenzionato a mettere mano al nostro roster ed a che livello.

Lo scopriremo insieme, per ora vi lascio il link della serata --> https://youtu.be/MPaFfMjahOA




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 04.02.2020


Jaylen Brown giocatore della settimana

Jaylen è stato eletto giocatore della settimana per la Eastern Conference, dopo che il nostro giocatore ha viaggiato a 25 punti con il 55.8% dal campo, prendendo 6.3 rimbalzi e distribuendo 2.7 assists. Nella settimana i Celtics hanno fatto registrare un record immacolato di 3-0 con le vittorie su Miami Heat, Golden State Warriors e Philadelphia 76ers.

Per la Western Conference è stato Damian Lillard il prescelto.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 04.02.2020


Addio Kobe

La morte di Kobe Bryant ha letteralmente squarciato come un fulmine la serata invernale italiana o, se preferite, il mattino nebbioso losangelino. Arrivata del tutto inattesa ed imprevedibile ha gettato nello sgomento i fan del basket di ogni latitudine.

In queste ore ho provato serenamente a razionalizzare questa notizia, ma non ci sono proprio riuscito perchè ci mette di fronte ad un evento complesso, tristemente noto, e nuovo allo stesso tempo. Da un lato c'è la morte con la quale non si riesce mai a scendere a patti e dall'altro c'è la morte che tocca chi, per forza di cose, è più grande del nome che porta.

[CONTINUA]




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Marcello Ciozzani il 28.01.2020


Kobe Bryant morto in un incidente

Incredibile ed allo stesso tempo tremenda la notizia appena giunta a tutti noi. Secondo quanto riporta TMZ, l'elicottero su cui viaggiava Kobe Bryant è precipitato a Calabasas ed ha preso subito fuoco, non lasciando scampo ai suoi occupanti, tra cui appunto l'ex Lakers e sua figlia di 13 anni, Gianna.

Purtroppo non si conoscono le cause dell'incidente, ma a questo punto passano in secondo piano e resta tutto lo sgomento per questa perdita. Siamo tutti estremamente colpiti da questa notizia, siamo vicini alla famiglia di Kobe ed a tutti coloro che gli volevano bene, non è giusto che ci abbia lasciato così presto.

Addio Kobe.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 26.01.2020


Nuovo record per Smart

Con le 11 triple messe a segno (su 22 tentativi), Marcus Smart è diventato il giocatore nella storia dei Celtics ad aver realizzato pià tiri da tre punti durante una singola partita.

Il precedente record apparteneva alla coppia composta da Antoine Walker e Isaiah Thomas, che in epoche diverse erano arrivati a segnarne 9. Walker aveva realizzato l'impresa contro i Sacramento Kings nel 2001, mentre Thomas era riuscito a realizzare le sue 9 bombe nel dicembre del 2016. Il precedente record di segnature per Smart era di 7, durante una trasferta ad ovest in casa di OKC nel marzo del 2015.

Ora nel mirino di Marcus c'è addirittura Larry Bird, che con 649 triple realizzate occupa il quarto posto all-time per i nostri colori. Smart si trova al quinto posto con 522, avendo scavalcato con la sua recente prestazione Avery Bradley fermo a 520.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 21.01.2020




Vai alla pagina Inizio -1 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 +1 Fine
Celtics.it
Home Page  |  News  |  Calendario  |  Statistiche  |  Approfondimenti  |  Dentro i Celtics  |  MyRoster  |  Info  |  Utility  |  Privacy policy  |  Cookie  |  Forum