Torna alla Home Page

 News

Google ama Celtics.it
Titoli vinti
Maglie ritirate
Forum di Celtics.it Contattaci

News sui Boston Celtics in particolare e sull'NBA in generale

In questa sezione troverete diverse news che parlano di NBA ed in particolare di Boston Celtics. Le news sono divise in categorie in modo da permettere una rapida classificazione della notizia. A fianco della descrizione delle categorie in Legenda e Stats trovate il numero di post presenti nella specifica categoria. Cliccando sull'icona della categoria sia in Legenda e Stats che nel post filtrerete le categorie per l'argomento prescelto.


Legenda e Stats


News
generiche

Tot. 337

Rivoluzione nello staff

Questa stagione, lo stiamo capendo, sta segnando un cambio di direzione importante per i nostri Boston Celtics. Dopo l'addio di Danny Ainge, la promozione alla sfera dirigenziale di Brad Stevens, che ha immediatamente spedito Kemba Walker in altri lidi, ed in ultimo l'arrivo di Ime Udoka come nuovo allenatore, si stanno ora delineando anche importanti movimenti nel coaching staff. I contratti di Jay Larranaga e Jamie Young non saranno rinnovati, dopo svariati anni di permanenza a Boston. Larranaga era dal 2012 al suo posto come vice, mentre Young era nella nostra organizzazione addirittura dal 2001, prima con altri ruoli e poi entrato nello staff degli allenatori nel 2007.

Will Hardy, assistente agli Spurs, è il primo arrivo alla corte di Udoka, ma anche vista la partenza di Jerome Allen, saranno diverse le aggiunte nei prossimi giorni.

UPDATE del 8.07: Entra nello staff anche Damon Stoudemire che conclude la sua esperienza a Pacific, dopo aver vinto il titolo di coach of the year lo scorso anno. Carriera NBA di primissimo piano, vinse il titolo di rookie of the year nel 1995/96 alla sua prima stagione con i Toronto Raptors. Giocherà anche per Portland, San Antonio e Memphis, tenendo nei suoi 13 anni NBA la media di 13.4 pts, 3.5 reb e 6.1 ast.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 04.07.2021


Ime Udoka nuovo coach

Non è passato neanche un mese da quando Brad Stevens ha lasciato la carica di head coach, che arriva sulla nostra panchina il nuovo coach. Stevens, stavolta nelle vesti di GM, ha scelto il suo successorre, preferendo Ime Udoka alle altre ipotesi.

Il nostro nuovo coach ha avuto una carriera da giocatore divisa tra NBA ed Europa, trascorrendo tre dei suoi sette anni in NBA giocando per i San Antonio Spurs. Proprio quegli anni saranno importanti per la sua formazione da coach, visto che una volta smessi i panni di atleta, passerà sette anni alla corte di Popovich proprio agli Spurs per "imparare il mestiere". Seguiranno i Sixers e quest'anno i Nets, sempre con il ruolo di vice allenatore.

A detta di chi lo conosce bene Ime è un allenatore preparatissimo e profondo conoscitore della materia, severo ed esigente con i proprio giocatori, ma non un desposta sordo alle richieste dei suoi ragazzi. Ci sono già stati degli incroci tra lui ed alcuni nostri giocatori. Infatti durante i mondiali in Cina del 2019, come assistente (sempre di Popovich), aveva allenato tra gli altri Tatum, Brown e Smart in quella spedizione a stelle e striscie.

Vediamo che tipo di allenatore sarà, siamo tutti molto curiosi, quello che possiamo fare è sicuramente dargli il nostro caloroso benevenuto, viste le temperature odierne ci viene anche piuttosto facile.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 24.06.2021


Jerome Allen lascia i Celtics

Che fossero tempi di cambiamento in casa Celtics lo avevamo capito dopo il ritiro di Danny Ainge e la relativa promozione di Brad Stevens al ruolo di GM, abbandonando quel ruolo di coach da quel momento sotto i riflettori di stampa e tifosi. Si sono inseguite tante voci, più o meno attendibili sul futuro della nostra panchina, ma ancora non si è trovata la soluzione dell'enigma.

Oggi però arriva un importante indizio. Uno dei candidati, intervistati la scorsa settimana, era stato uno degli assistenti sotto Stevens, Jerome Allen. Si apprende oggi che lascierà i Celtics in direzione Detroit, diventando assistente di Dwane Casey. Questa firma ci racconta se non altro che la direzione intrapresa dai Celtics è comunque un'altra e che non c'era l'intenzione di affidarsi al nostro ex assitente.

Ancora una volta non sappiamo nulla di preciso ed anche se possiamo lanciarci in mille speculazione, non possiamo far altro che attendere gli sviluppi.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 16.06.2021


Hall of Fame

Kevin Garnett entra ancor più nella storia, ora in maniera indelebile visto che è stato introdotto nella Basketball Hall of Fame per la classe 2020. Salito subito sul palco, KG accompagnato da Isiah Thomas (quello di Detroit, non il nostro ex), è apparso visibilmente emozionato e nel suo discorso si è limitato ad una lunga serie di ringraziamenti, vi lascio l'intero discorso:

Saranno inseriti nella classe 2021 i nostri Paul Pierce e Bill Russell (da allenatore), entrambi presenti nel discorso di ringraziamento di KG, mentre la notizia è che non è stata spesa una sola parola per Ray Allen, la faida continua.

Anche Mike Groman entra nella HoF, quella denominata Curt Gowdy Award e che accoglie i rappresentati dei media. Quindi accompagnando Pierce, da sempre uno dei preferiti di Mike, il nostro commentatore preferito sarà anche lui sarà parte integrante della storia di questo sport e ieri in telecronaca, un po' commosso, ha voluto ringraziare tutti i suoi compagni di viaggio, ovviamente con la dovuta commozione per Tommy.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 17.05.2021


Tatum giocatore della settimana

Ancora una volta in questa stagione, Jayson Tatum viene eletto giocatore della settimana, ricevendo questo premio per la terza volta ed è il primo giocatore dei Celtics a riuscirci dopo Kevin Garnett che era stato capace della stessa impresa nella stagione 2007/08. Tatum nelle ultime tre partite ha segnato 128 punti e nessuno in maglia Celtics prima di lui era riuscito a mettere insieme numeri così straordinari.

Questo ragazzo non sembra conoscere limiti. Insieme a lui eletto Booker (PHX) come giocatore della settimana della Western Conference.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 03.05.2021


Bonus per Jaylen Brown

Mentre siamo tutti col fiato sospeso per sapere se ha riportato danni dalla collisione con Tatum nel finale di partita di ieri, a dire il vero anche per Jayson si aspettano news, si apprende da Bobby Marks di ESPN che il nostro numero 7 riceverà un bonus di 1.339.286 di dollari per essere stato convocato per l'ASG e un altro bonus pari a 446.429 dollari per il numero di partite giocate, bonus scattato ironicamente nella partita di domenica contro i TrailBlazers (58 presenze), che poi lo ha visto uscire dal campo sostenuto a braccia dai compagni.

Brown sta giocando una stagione ad un livello altissimo: viaggia a 24.7 pts/game, 6.0 reb/g, 3.4 ast/g con il 48.4% dal campo ed il 39.7% da 3PT. A parte che per i rimbalzi, tutte le altre voci rappresentano i massimi in carriera per questo straordinario giocatore.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 03.05.2021


TPE per i Celtics

Ormai anche i sassi sanno che Gordon Hayward ha scelto di lasciare i Celtics rinunciando all'ultimo anno di contratto e non esercitando la sua Player Option. Gordon ed il suo agente, una volta usciti dal contratto, hanno valutato le varie opzioni di mercato accasandosi con gli Charlotte Hornets con un contratto da 4x120M.

Fin qui sapevamo già tutto, ma quello che poi nei giorni si è andato delineando è che gli Hornets hanno avuto bisogno di coinvolgere i Celtics in una sign-n-trade per far quadrare i conti. Da tutto questo alla fine i Celtics hanno maturato una TPE da 28.5 milioni di dollari, oltretutto segnado il nuovo record nella NBA.

Questa TPE può essere usata entro un anno solare e permetterà ai Celtics di pareggiare uguali (o inferiori) importi salariali in eventuali trade.

Insieme a Gordon anche due seconde scelte vanno a Charlotte.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 01.12.2020


Kyle Draper lascia la CNBC Boston
Kyle Draper lascia la CNBC Boston e diventa il nuovo commentatore play-by-play per i Sacramento Kings. Da 11 anni era al seguito dei Celtics, ricoprendo vari ruoli come nei vari studi pre-game e post-game, da bordocampista, oltre ad essere di fatto il vice Mike Gorman.

Dopo l'addio in estate in Abby per via della riorganizzazione a causa del Coronavirus e quello dolorosissimo qualche settimana fa a Tommy, ora un'altra pedina lascia il team di commentatori e giornalisti intorno ai nostri Celtics.

In bocca al lupo Kyle.



Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 01.12.2020


Piccola preseason

Rilasciato il mini calendario della preason, davvero mini:
Dec.15 at Philadelphia (01:00 italiane del 16)
Dec.18 vs. Brooklyn (01:30 italiane del 19)
Basta così, tutto qui, finito il calendario.

I temi che ci interessano su tutti? Beh sono diversi, ma non tutti affrontabili nelle prime uscite. Ad esempio sappiamo che con ogni probabilità Walker sarà tenuto a riposo e senza più Hayward, si aprono interessanti scenari:
- Teague subito titolare con Smart da SG o Smart da PG e rotazioni inedite, tipo... Waters?
- Chi sarà il centro titolare, Theis o Thompson? Tutto ci farebbe pensare il tedesco, maaaa....
- Nesmith ha recuperato dall'infortunio, potrà essere schierato normalmente o con minutaggio ridotto?
- In generale, quali sono le gerarchie dietro Tatum, Brown e Smart aspettando Walker?

Non ci resta che aspettare l'inizio di questa interesssante stagione.




Torna a inizio pagina
Pubblicata da DeeP il 28.11.2020


[Playoff 2020] Finale EST vs Miami Heat

I Celtics dopo l'estenuante serie contro i Raptors risolta solo a gara 7, approdano alla Finale della Eastern Conference (ECF) dove affronteranno i Miami Heat. La squadra della Florida è senza dubbio alcuno per me quella che ha mostrato le cose migliori in questi playoff, non avendo di fatto problemi nel sconfiggere i Pacers prima (4-0) ed addirittura i dominatori della stagione regolare i Bucks poi (4-1). Il tutto senza fare troppa fatica, almeno in apparenza, poi sappiamo benissimo quanto una serie di playoff, ancorché condotta nel punteggio, possa risultare ostica a livello fisico e mentale.

[CONTINUA]




Torna a inizio pagina
Pubblicata da Deep il 14.09.2020


Celtics.it
Home Page  |  News  |  Calendario  |  Statistiche  |  Approfondimenti  |  Dentro i Celtics  |  MyRoster  |  Info  |  Utility  |  Privacy policy  |  Cookie  |  Forum